• Catizone
  • Algeri
  • Falco
  • Mazzone
  • Ward
  • Buzzatti
  • Grassotti
  • Barnaba
  • Romano
  • Coniglio
  • Paleari
  • Cacciatore
  • Cocchi
  • Santaniello
  • Valorzi
  • Bruzzone
  • Dalia
  • Crepet
  • Gnudi
  • Alemanno
  • Andreotti
  • Miraglia
  • Chelini
  • Baietti
  • Califano
  • Ferrante
  • De Luca
  • De Leo
  • Tassone
  • Bonanni
  • Meoli
  • Napolitani
  • di Geso
  • Bonetti
  • Boschetti
  • Carfagna
  • Casciello
  • Romano
  • Pasquino
  • Rossetto
  • Rinaldi
  • Leone
  • Scorza
  • Quarta
  • Quaglia
  • Liguori
  • Gelisio

Linux Beach 2006 nella sede Unicam di San Benedetto del Tronto

Antonietta Amato 14 Luglio 2006
A. A.
27/09/2021

Si terrà il 22 e 23 luglio prossimi a San Benedetto del Tronto, presso il Polo di Scienze e Tecnologie dell’Ateneo camerte, il “Linux Beach 2006”.



Una Manifestazione nazionale sul Linux e l’Open Source, promossa dall’Associazione studentesca Camelug. La partecipazione è aperta a tutti ed è gratuita.

Linux Beach 2006 nella sede Unicam di San Benedetto del Tronto

Si tratta di un’occasione per parlare, approfondire, confrontarsi e divertirsi o, magari, conoscere per la prima volta il mondo del Linux e dell’Open Source.

L’iniziativa prevede diversi percorsi paralleli: conferenze e incontri di alto livello con esperti di spicco nel panorama nazionale, fra i quali Enrico Valenza, Christopher Gabriel e Stefano Zingarini.

Sono anche previste attività di contorno come un’osservazione stellare (in collaborazione con l’osservatorio Astronomico di Mosciano, TE), un concerto Blues con Andrea Braido organizzato dall’associazione Musicamdo e un torneo di beachVolley, promosso dal CUS di Camerino.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonietta Amato Studentessa alla facoltà di Economia, è entrata nel mondo del giornalismo giovanissima. Ha partecipato in qualità di direttrice ad un progetto che prevedeva la diffusione locale di un giornale prodotto completamente da ragazzi, i cui proventi sono stati devoluti interamente all’Unicef . Animata anche dalla passione per la scrittura, si è diplomata con una buona media al liceo classico, si è iscritta alla facoltà di economia e gestisce un’attività commerciale, ma continua a coltivare il sogno di poter lavorare un giorno in un’azienda che faccia dell’informazione apartitica la sua capacità distintiva. Il suo compito a Controcampus prevede la risoluzione di tutte le questioni relative alla organizzazione amministrativa, gestione utenze presso la testata: sarà ben disponibile a dare ai nostri collaboratori tutte le relative informazioni. Leggi tutto