• Google+
  • Commenta
7 ottobre 2009

That’s Unisa!

Dal 6 ottobre fino a giovedì 8 è in corso all’interno una tre giorni di eventi organizzati dalle associazioni degli studenti nel Campus dell’Hippocratica civitas. Con «That’s UniSa! Cam­pus da vivere si è cercato di promuovere con un’idea culturale, ricreativa ed artistica, le molteplici opportunità offerte dall’ateneo salernitano. Questo evento nasce e si sviluppa come prosecuzione di Campus in Festa, l’happening ideato e curato fino ad un anno fa dall’antropologo Paolo Apolito.

Musica, arte, cultura e sport all’ateneo di Fisciano con «That’s UniSa! Campus da vivere». L’evento, che vede come protagoniste le associazioni stu­dentesche universitarie, con la direzione artistica di Daniele Milano, continuerà fino a giovedì 8 ot­tobre e sta vedendo una partecipazione entusiasmante da parte degli studenti. Tre giorni in cui il campus è diventato crocevia per un intratte­nimento ricreativo e, allo stesso tempo, culturale. In programma, infatti, incontri d’autore con i Marta sui Tubi e gli Africa Unite, l’esibizione di 18 band e dj emer­genti, il Forum Nazionale della Rappresen­tanza Studentesca ed un incontro infor­mativo sul Diritto allo studio. Inoltre ci sa­ranno mostre fotografiche ed installazio­ni artistiche, tutte curate dagli studenti.

A tutto ciò verranno unite presentazioni di libri di giovani scrittori, attività sportive e giocoleria  La manifestazione, alla sua prima edizione, vedrà le esibizioni serali di affer­mati artisti nazionali e locali: Marta sui Tubi, il progetto rap salernitano «Dint Mo­vement Live Attack», Paranza Vibes e dj TayOne, Africa Unite.  
L’iniziativa è finanziata dall’Università degli Studi di Salerno e si avvale della col­laborazione di Edisu, Cus, Consiglio degli Studenti, WebRadio d’Ateneo e diretta in mattinata degli eventi su Unis@und.
 

Danilo Iammancino

Google+
© Riproduzione Riservata