• Google+
  • Commenta
3 giugno 2010

Il primo centro per l’impiego universitario all’Università con SOUL

Fiera delle professioni
Il primo centro per l'impiego universitario

Il primo centro per l’impiego universitario

L’Università Sapienza di Roma rafforza l’impegno in materia di orientamento al lavoro e sostegno ai neolaureati che si apprestano ad incominciare la non facile ricerca di un posto di lavoro: nasce il primo centro per l’impiego.

E’ nata infatti presso il SOUL di via de Lollis la sede distaccata del Centro per l’impiego della Provincia di Roma (Cpi). Si tratta del primo caso in Italia di un centro per l’impiego all’interno di un ateneo universitario ed è il frutto di un impegno di collaborazione tra la Provincia di Roma, il SOUL, struttura che vuole rappresentare per i giovani un ponte tra università e lavoro, e l’Università Sapienza.

Secondo l’assessore alle Politiche di Formazione e Lavoro, Massimiliano Smeriglio il centro vuole essere il primo passo verso una collaborazione sempre più stretta tra l’ente provinciale e Università: “La struttura va incontro alle esigenze degli studenti”-afferma l’assessore-“ci si potrà iscrivere e partecipare a tutte le opportunità che la pubblica amministrazione mette a disposizione”.

Di fatto questa iniziativa amplia la già valida scelta di servizi messi a disposizione degli studenti dal SOUL, la struttura finanziata dalla Provincia grande punto di riferimento per gli studenti del primo ateneo capitolino. Il Presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti vede questo progetto come una grande opportunità in quanto “si porta il centro per l’impiego nel luogo dove si trovano i giovani in cerca di un lavoro”.

Concretamente il centro mira a costruire un ponte tra università e imprese attraverso servizi di accoglienza, servizi di iscrizione alla banca dati provinciale, orientamento professionale, tirocini formativi, esperienze di lavoro all’estero, informativa su contratti di lavoro, consulenza sulla creazione di impresa, collocamento mirato per i cittadini diversamente abili e appartenenti a fasce svantaggiate. In questo modo la speranza è quella di riuscire ad intercettare le esigenze degli inoccupati e delle imprese alla ricerca di quadri sia tecnici sia direttivi di alto profilo.

Il centro, sito in via de Lollis 22, rispetta il seguente orario di apertura: martedì, mercoledì e giovedì dalle 9:30 alle 17:30, secondo modalità che l’assessore Smeriglio definisce “poco burocratiche e molto flessibili”. Per ulteriori informazioni si visiti http: o si scriva a .

Arturo Catenacci

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy