• Google+
  • Commenta
17 giugno 2010

Concorso loSCRITTOio: un’opportunutà per aspiranti scrittori

Sapienza verso il voto
Concorso loSCRITTOio

Concorso loSCRITTOio

La Fondazione Sapienza promuove l’edizione 2010 del premio letterario e scientifico concorso loSCRITTOio.

Anche quest’anno il concorso, diviso in tre categorie: saggistica, narrativa e poesia, è riservato agli studenti di tutte le università italiane e, in linea con lo spirito con cui è nato, si prefigge di dare voce ai giovani che hanno la passione per la scrittura e che hanno “qualcosa da dire” ma non trovano spazi per esprimersi.

Questo concorso nasce, infatti, dall’iniziativa di un gruppo di ragazzi, che a quanto dicono sono “stufi di inviare i lavori a finti concorsi, a editori sordi, a mute redazioni di giornali. Siamo quelli che vogliono condividere idee artistiche o scientifiche, che non vogliono buttare in un buco nero le proprie emozioni e quanto esse hanno prodotto”. In quest’ottica il concorso punta a valorizzare le opere di studenti delle università italiane, esordienti e non, e di contribuire alla loro qualificazione ed al rafforzamento della loro cultura per mezzo della pubblicazione, della diffusione e della promozione delle loro opere.

Infatti il premio finale, riservato ai primi tre classificati di ciascuna delle tre categorie, consisterà nella pubblicazione del lavoro in un volume edito e distribuito dalla Casa Editrice Edizioni Libreria Croce e in una targa di riconoscimento della Fondazione Roma Università degli Studi di Roma “La Sapienza” ospite e sostenitrice del Premio. Altri lavori non vincitori, ma degni di menzione, saranno pubblicati on-line sul sito: .

Il tema di quest’edizione è la DIVERSITÀ, pertanto per partecipare occorrerà comporre un saggio, racconto o poesia a seconda della sezione, che tratti questo tema. In particolare per quest’edizione nella sezione saggistica sarà prestata particolare attenzione e saranno privilegiati temi innovativi nei settori delle scienze naturali, biomediche, sociali, archeologiche, storiche e filosofiche.

La partecipazione al Premio è GRATUITA, ed è aperta a tutti gli studenti italiani e stranieri iscritti ad sauniversità italiane. Per partecipare occorre richiedere la scheda di partecipazione all’indirizzo ed inviare il proprio elaborato, entro e non oltre il 30 Giugno.

Arturo Catenacci

Google+
© Riproduzione Riservata