• Google+
  • Commenta
17 giugno 2010

ReadActing al Lucania Film Festival

Il cinema è uno dei punti di forza del made in Italy, l’estate è la stagione dei festival. E la Lucania fa suo questo binomio. Dal 10 al 13 agosto a Pisticci (Matera) si terrà l’undicesima edizione del Lucania Film Festival oraganizzato dall’associazione Allelammie. È riconosciuto come uno dei festival di corti cinematografici più importanti d’Europa. Ma a parteciparvi non sono solo gli europei. Da nazioni di tutto il mondo arrivano a Pisticci per presentare i loro corti di fiction e animazione.

Da quest’anno il LFF dedica una sezione anche ai lungometraggi. Numerose sono anche le iniziative correlate. La Lucania Film Makers è una competizione riservata esclusivamente a cineasti lucani e CINERGIA è dedicato ai corti che promuovono la tutela dell’ambiente.

L’iniziativa più singolare è ReadActing: il libro va in scena realizzata in collaborazione con l’associazione culturale Tìaso. Lo scopo è di fondere il linguaggio letterario con quello audiovisivo. Autori italiani e stranieri possono inviare le loro opere, tra tutte solo quattro saranno scelte per realizzare il corto.
È l’autore a scegliere i brani più significativi su cui scrivere la sceneggiatura. Gli attori saranno gli stessi spettatori del Lucania Film festival e il video maker lavorerà sull’aspetto tecnico dell’opera audiovisiva.
Il ReadActing è un modo per sfruttare le potenzialità della parola e delle immagini utilizzando la creatività.

Rosy D’Elia

Google+
© Riproduzione Riservata