• Google+
  • Commenta
27 luglio 2010

Prima edizione del Wikicamp a Pisa

Prima edizione al CUS Pisa del Wikicamp, un’avventura tra natura e sport presentata in uno scenario fuori dalle norme, promossa dal Cherubino in stretta collaborazione con altre società di pallavolo e con il supporto dello stesso Comitato Provinciale della Fipav, un evento patrocinato, peraltro, dall’Azienda per il Turismo della Val di Sole.

Evento che ha visto più di cento ragazzi partecipanti, in età compresa tra la Scuola Media Inferiore e i primi anni della Superiore. Una ventata di evasione all’insegna del volley e divertimento. Nel periodo della durata (due settimane), gli istruttori cussini, guidati da Alessandro Lazzeroni e Glauco D’Oriano, hanno dato prova della loro esperienza e della loro creatività, portando avanti un “Camp” di eccellente qualità, dove era previsto un doppio allenamento che ricalcava con attenzione estrema la tecnica, il gioco e la visione di filmati e video.

Ovviamente nulla toglie al meraviglioso scenario naturale della Val di Sole che ha fatto il resto, permettendo diverse escursioni accompagnate da varie esperienza in diversi campi come ill rafting (gommoni da otto posti con istruttore, lanciati in spettacolari evoluzioni tra le rapide), il flyng park (classico parco avventura attrezzato, un percorso tra gli alberi di varia difficoltà e altezza), in gite che hanno favorito momenti di socialità e divertimento, alternati al giusto riposo e relax dopo le tante ore trascorse in palestra.

I loghi sono stati supportati dal Convitto della Fondazione San Vigilio, ad Ossana, Trento, struttura moderna e attrezzata che non ha avuto difficoltà a soddisfare tutte le necessità, comprese quelle culinarie e di lavanderia, grazie anche al coordinamento del responsabile gialloblu, Loris Bonetti.

Anche le famiglie sono state coinvolte in questa vacanza, apprezzata e gratificante; tanti coloro che, dovendo partire per la città, si sono ripromessi di ritornare per ritrovare di nuovo il clima di amicizia formatosi nel corso dei giorni insieme alle gratificanti esperienze acquisite in palestra: molti sono stati i ragazzi degni di lode, che con sforzi ed entusiasmo hanno fatto progressi e hanno dimostrato una passione intensa per questo sport meraviglioso, al di là della fatica e dei sacrifici dettati dagli allenamenti mattutini.

I ringraziamenti sentiti sono rivolti in primo luogo al presidente provinciale Fipav Roberto Ceccarini, per l’appoggio manifestato nei confronti del progetto, alle società che si sono avvicinate sentendosi parte dell’iniziativa: Turris Pisa, Pall, Ospedalieri Pisa, Pol. Casciavola, Rep Empoli, Valdera Volley, Tomei Livorno, Ascianese Volley, S.Bartolomeo Capannoli, Verona Volley.

Ulteriori ringraziamenti vanno ai partners commerciali, che hanno griffato il materiale consegnato a ciascun partecipante (felpa, svariate t-shirt, pantaloncini, sacco porta-oggetti) o comunque supportato il Camp tra cui si segnalano: Antico Caffè Gambrinus, Mc Donald Madonna dell’Acqua, Parco Divertimenti Piccolo Mondo, A.C. Informatica Sas, SC Impianti Elettrici.

Esperienze queste che meritano di essere vissute e riproposte!

Teresa Vinci

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy