• Google+
  • Commenta
9 luglio 2010

Università di Catania: “Pagelle” ai docenti sulla loro produttività scientifica: si presentano venerdì i risultati della valutazione interna dell’Ateneo di Catania

In attesa che diventi pienamente operativo il decreto ministeriale sulla Valutazione delle attività di ricerca universitaria – attraverso il quale verranno assegnate ai docenti di tutti gli atenei italiani delle vere e proprie “pagelle” sulla produttività scientifica che incideranno anche sulla distribuzione dei fondi statali a ciascun ateneo – l’Università di Catania (tra i primi atenei in Italia) ha già intrapreso un proprio autonomo processo di Valutazione della Ricerca dei propri docenti, in grado di mettere in evidenza le eccellenze e i punti di debolezza.

Questo processo – che ha visto impegnati la Commissione Ricerca scientifica d’Ateneo e il Nucleo di Valutazione e le quattordici Commissioni scientifiche d’Area – ha preso in considerazione la produzione scientifica del quinquennio 2005-2009.
Tutti i prodotti della ricerca (pubblicazioni, articoli, brevetti, prototipi, ecc.) sono stati infatti inseriti da ciascun docente nel Catalogo di Ateneo. Successivamente, questi sono stati classificati in base alla loro tipologia e distinti in due diverse classi di merito, secondo quanto indicato dai parametri nazionali dello stesso D.M. sulla Valutazione della Ricerca, ricevendo ciascuno un punteggio.

Ogni docente ha pertanto conseguito un punteggio totale in base alla somma dei punteggi dei singoli prodotti introdotti nel Catalogo.
Vengono considerati “Docenti operativi tutti” coloro che hanno totalizzato almeno 10 punti, “Non operativi” se non hanno raggiunto questa soglia. Per ciascuna delle 14 aree scientifiche-disciplinari è stata poi elaborata una classifica dei docenti, dando un punteggio 1 al docente “mediano” e riscalando di conseguenza tutti gli altri punteggi.

In vista della Valutazione quinquennale della Ricerca che prenderà presto il via, su scala nazionale, per iniziativa del Ministero, tramite il Civr (Comitato di Indirizzo per la Valutazione della Ricerca, l’Università di Catania si pone pertanto all’avanguardia con un’efficace procedura di valutazione “interna”.

I risultati della valutazione della produzione scientifica del quinquennio 2005-2009 dell’Università di Catania saranno presentati in conferenza stampa venerdì 9 luglio, alle 10,30, nell’aula magna del Palazzo Centrale.

Interverranno all’incontro con i giornalisti il rettore Antonino Recca, il direttore amministrativo Lucio Maggio, il presidente della Commissione Ricerca scientifica d’Ateneo Francesco Priolo e il delegato del rettore alla Ricerca strategica Alfio Lombardo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy