• Google+
  • Commenta
23 luglio 2010

Università di Palermo: E le segreterie degli studenti si rinnovano con eliminacoda e monitor

Stamattina è stato presentato il restyling delle segreterie di viale delle Scienze, che dal prossimo anno accademico si sono attrezzate per eliminare code e ridurre al massimo i tempi di attesa. È stato installato un sistema, per la prima volta in Sicilia, con una macchina eliminacode con turni distinti per facoltà, tre monitor all’esterno e nell’atrio principale delle segreterie. Entro un mese saranno completati i lavori di realizzazione di una pensilina esterna e del nuovo ingresso, mentre la macchina eliminacode e i monitor sono stati già installati e sono in via di sperimentazione. “I tempi di attesa saranno brevi– dice Raffaele Domanico, responsabile delle segreterie – perché ogni sportello di facoltà è stato potenziato e informatizzato. Se il problema è ordinario, risolverà il front desk, se si tratta di questioni più complesse, lo studente viene indirizzato al funzionario dell’ufficio remoto”. L’obiettivo prossimo è di consentire la prenotazione degli appuntamenti on line, da casa, in modo che gli studenti possano andare alle segreterie alla data e all’orario concordato, senza fare alcuna fila.

Un miglioramento dei servizi che è il risultato del lavoro condotto negli uffici, dove sono stati informatizzati i circa 65 mila fascicoli degli studenti attivi, dove sono stati rese funzionali aree prima adibite a magazzini, dove sono stati attivati nuovi servizi. Primo fra tutti, la stampa dei diplomi di laurea che prima veniva affidata a una ditta esterna con tempi di attesa anche di anni.

Adesso il servizio Rilascio diplomi, affidato a Marcello Badalamenti, ha azzerato l’arretrato e attualmente sta consegnando le pergamene relative al 2009, quasi 3.500 titoli che possono essere ritirati a vista (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13).

Google+
© Riproduzione Riservata