• Google+
  • Commenta
6 settembre 2010

Enea, accordo di collaborazione con l’università di Catania

Alla fine di luglio è stata firmata una collaborazione quadriennale di ricerca tra l’Università di Catania e l’Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile).

L’accordo prevede l’attivazione di progetti comuni nei settori dell’efficienza energetica, del fotovoltaico, della mobilità passeggeri e merci, dell’eolico e di materiali speciali auxetici, i cui risultati saranno finalizzati alla valorizzazione della ricerca e del ruolo dell’università nello sviluppo del paese Italia.

Il rettore Recca sottolinea come questo accordo è un’opportunità importante; è un’opportunità innanzitutto per i ricercatori, come ha sottolineato anche il commissario dell’Enea Ing. Giovanni Lelli il quale ha anche confermato la messa a disposizione per i ricercatori dell’università dei laboratori Enea, ed è un’opportunità per gli studenti in generale, perché questa collaborazione consentirà l’attivazione di nuove borse di studio e stage in favore di laureandi e laureati.

Il rettore ha delegato il preside della facoltà d’Ingegneria Luigi Fortuna a presiedere nel primo biennio il comitato gestore che dovrà coordinare tutte le attività previste dall’intesa.

Marano Virgilio

Google+
© Riproduzione Riservata