• Google+
  • Commenta
1 ottobre 2010

I cussini mainenti-faccioli tra le coppie mondiali degli europei di kata di pordenone

Mentre si stanno completando le iscrizioni per i Campionati italiani di Judo, al Palamicheletto di Sacile e Campionati europei di Kata, nel Palazzetto dello Sport di Pordenone, 6-7 novembre, già emergono i nomi dei campioni mondiali che prenderanno parte alla duegiorni pordenonese di grande judo: la coppia Daniele Mainenti (maestro 5° dan) e Andrea Faccioli (Istruttore 5° dan); Ilaria Sozzi (istruttore 5° dan) e Marta Frittoli (4° dan); Andrea Sozzi (Istruttore 4° dan) e Antonio De Fazio (3° dan). L’organizzazione dei due eventi è del Comitato Regionale Fijlkam Friuli Venezia Giulia (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) che opera al fianco di Polisportiva Villanova Judo Libertas, CUS Venezia e altri sodalizi del Friuli Venezia Giulia.

La coppia Mainenti-Faccioli(CUS Venezia) è in assoluto la coppia più medagliata a livello continentale. Specializzati in Kodokan Goshin Jitsu, il kata della difesa personale del Kodokan, dal 2003 ad oggiAggiungi un appuntamento per oggi hanno vinto tutti i Gran Premi Nazionali e Campionati Italiani nella loro specialità. Sono stati Campioni Europei nel 2005 a Londra, nel 2007 a Wuppertal, nel 2008 a Malta, nel 2009 a Bucarest. Nel 2006 a Torino si sono affermati come Vice Campioni Europei e hanno conquistato la medaglia d’argento alla 1° Coppa del Mondo di Kata di Parigi nel 2008. inoltre, sono stati Vice Campioni del Mondo nel 2009 a Malta e nel 2010 a Budapest.

Ilaria Sozzi – Marta Frittoli (Kodokan Cremona), specializzate in Ju No Kata, il kata della cedevolezza, sono campionesse italiane 2010 e sono state campionesse europee nel 2006 a Torino, nel 2007 a Wuppertal, nel 2009 a Bucarest. Nel 2008 a Malta si sono laureate Vice Campionesse europee e hanno conquistato la medaglia d’argento alla 1° Coppa del mondo di Kata di Parigi nel 2008 e di bronzo al 1° Campionato mondiale del 2009 a Malta.
Andrea – Antonio De Fazio (Kodokan Cremona), specializzati nel Nage No Kata, il kata delle proiezioni, sono campioni italiani (2010) e nel Judo Show hanno conquistato due argenti negli Europei di Malta 2008 e Bucarest 2009 oltre al bronzo nei Mondiali di Malta 2009.

Google+
© Riproduzione Riservata