• Google+
  • Commenta
5 ottobre 2010

Libera Università di Bolzano: Spaghetti Vespa Typography

Spaghetti e Vespa sono ormai note in tutto il mondo, ma quanto è conosciuta oggiAggiungi un appuntamento per oggi la comunicazione visiva italiana? Con „Spaghetti Vespa Typography“ il curatore Antonino Benincasa, professore presso la Facoltà di Design e Arti, rompe con i cliché e mette in mostra la grafica italiana contemporanea. La mostra è aperta fino al 10 ottobre alla Budapest Design Week.

La raccolta di manifesti „Spaghetti Vespa Typography“ racconta l’Italia con un pizzico di ironia. “In questa mostra diversi tipografi e grafici italiani mostrano l’attitudine degli italiani verso il design, oltre alla loro percezione delle cose semplici o complesse della vita quotidiana”, spiega il prof. Antonino Benincasa. “Illustrano ciò che ci fa ridere, ciò che ci rende tristi o che ci fa arrabbiare, ciò che ci fa sognare e pensare. Ci fanno scoprire la vita degli italiani al di là del mondo della tipografia e del design”.

La mostra aperta presso la Budapest Design Week raccoglie i lavori dei seguenti designer: Alizarina, Andrea Amato, AartefattiAD&P con Leonardo Di Renzo, Luca Barcellona, Antonino Benincasa, Francesca Bolognini, Alessandro Costariol, FF3300, Martina Francesconi & Ilaria Marengo, Annalisa Gatto, Nicola Gotti, Renata di Litta, Matteo Moretti, Sara Pallua & Martin Kerschbaumer, Officina Tipografica Novepunti (OT9PT), Riccardo Olocco, Jonathan Pierini, Massimo Pitis, Leonardo Sonnoli con Irene Bacchi & Emilio Macchia, Giulia Santopadre.

Google+
© Riproduzione Riservata