• Google+
  • Commenta
12 ottobre 2010

L’Università degli Studi di Foggia presenta lo spettacolo Spr+Eco.

Meno Spr+Eco formule per non alimentare lo spreco, L’Università degli Studi di Foggia promuove e organizza l’interessante spettacolo di e con Andrea Segrè e Massimo Cirri.
L’evento, patrocinato dal Comune di Foggia e dall’Amministrazione provinciale Foggiana, è sponsorizzato da Unicredit Banca di Roma e Fortore Energia e si terrà Domenica 24 ottobre 2010, alle 21.00, al Teatro del Fuoco. Il palco di Vico Cutino ospiterà, infatti, la rappresentazione che, tra immagini e canzoni eseguite dal vivo, farà riflettere sullo spreco alimentare.

Lo spettacolo-conferenza nasce da un’idea di Andrea Segrè e Massimo Cirri. Andrea Segrè, Preside della Facoltà di Agraria dell’Università di Bologna, è il fondatore del Last Minute Market, la cooperativa specializzata nella logistica e nella gestione delle eccedenze. Massimo Cirri, invece, è una voce nota ai radioascoltatori, essendo uno degli ideatori e conduttori della fortunata trasmissione di Radio2 Caterpillar, quest’anno ha, inoltre, prestato la sua verve artistica alla trasmissione televisiva Cater Noster, in onda tutte le domeniche su Rai 3 con il compagno di sempre Filippo Solibello.

Ad arricchire i numeri e le parole degli ideatori e attori dello spettacolo, anche le immagini di Francesco Tullio Altan e le canzoni di Mirco Menna eseguite dal vivo da Massimo Tagliata. La scenografia è curata da La Pillola, mentre la regia è firmata da Angelo Generali.

L’ingresso è libero e gratuito. L’apertura delle porte del Teatro del Fuoco avverrà alle ore 20.15 e l’accesso sarà consentito in ordine di arrivo e fino ad esaurimento posti (355 suddivisi tra platea e galleria).

I colleghi della stampa interessati a seguire l’evento potranno accreditarsi entro il 20 ottobre 2010 mandando una mail con le proprie generalità a rettorato@unifg.it.

Google+
© Riproduzione Riservata