• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2010

Unisannio: in visita una delegazione dell’università di lyon 2

L’Università degli Studi del Sannio ha ricevuto la visita di una delegazione dell’Institut Universitaire de Technologie Lumière di Lyon 2. Uno staff di sei persone, guidato dal professore Aziz Bouras, ha incontrato il rettore Filippo Bencardino.

Ogni anno numerosi studenti sanniti scelgono l’Università francese di Lione per trascorrere un periodo di studi targato Erasmus.

L’Università di Lione, inoltre, partecipa con l’Ateneo sannita al progetto eLINK, east-west Link for Innovation, Networking and Knowledge exchange, approvato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Erasmus Mundus. Il progetto tende a stabilire collaborazioni didattico-scientifiche e ad internazionalizzare la ricerca tra i principali paesi europei e quelli del sud est asiatico.

Le collaborazioni tra i due Atenei proseguiranno con il progetto e.Tourism. La visita aveva anche come finalità quella di definire le linee guida di questo programma che prevede l’attivazione di cento azioni di mobilità rivolte a laureati, soggetti che hanno conseguito il titolo di master universitario, di primo e secondo livello, studenti iscritti ad un corso di dottorato di ricerca, dottori di ricerca. Oltre a Lione, che è l’Ateneo capofila, e all’Università del Sannio, partecipano anche l’Università degli Studi di Staffordshire, la State University Villingen-Schweningen e l’Università degli Studi di Joseph Fourier di Grenoble.

Google+
© Riproduzione Riservata