• Google+
  • Commenta
6 ottobre 2010

Università degli studi di Padova: Il “bel lavoro” a Psicologia

Negli ultimi dieci anni l’attività di orientamento alla scelta universitaria è diventata la principale risorsa strategica su cui puntare per riuscire a collocare i giovani nel mondo del lavoro. A fronte degli alti tassi di abbandono, cambi di facoltà e basse percentuali di laureati rispetto agli iscritti iniziali fondamentale diventa la capacità di guidare e intercettare i bisogni e le capacità di chi si avvicina all’università.

L’orientamento pre-universitario risulta quindi di primaria importanza proprio per la prevenzione di questi fenomeni, per la promozione di scelte post-diploma coerenti con le aspettative, interessi e capacità della persona. Della stessa importanza è l’orientamento post-lauream che interviene al termine del percorso di studio nel momento in cui l’ex studente deve fare il primo ingresso nel mercato del lavoro.

L’orientamento si esplica quindi in un insieme di attività che mirano a formare e a potenziare le capacità degli studenti nel conoscere se stessi, l’ambiente in cui vivono e le offerte formative, affinché possano essere protagonisti di un personale progetto di vita.

Venerdì 8 ottobre, dalle ore 15.00, e sabato 9 ottobre, dalle ore 9.30, nelle Aule della Facoltà di Psicologia di via Venezia 12 Giorgio Sangiorgi, Università di Cagliari, terrà il seminario, organizzato dal Laboratorio di ricerca e intervento per l’orientamento alle scelte dell’Università di Padova (La.R.I.O.S.), dal titolo Il bel lavoro: Mobilità e Outplacement.

Google+
© Riproduzione Riservata