• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2010

Università di Bari: Lectio Magistralis di Mario Cresci

Il Palazzo delle Biblioteche: ipotesi per il Campus Universitario di Bari
Raccogliere con lo sguardo la Storia di una navigazione a vista nel mare della Fotografia
Prosegue con Mario Cresci il ciclo delle lectiones magistrales promosse al Politecnico di Bari nell’ambito del Progetto T.E.S.I. Tesi Europee Sperimentali Interuniversitarie.

“Penso alla Biblioteca – dice Cresci, che sarà ospite del Politecnico il prossimo 20 ottobre – come a una raccolta del sapere che si sedimenta nel tempo attraverso la parola scritta affinché non venga smarrita la memoria del cammino dell’umanità. Ma anche la funzione della Biblioteca oggi sta cambiando: è il luogo del grande flusso della conoscenza dove il peso della parola stampata convive con la leggerezza di un infinito pluriverso di connessioni in tempo reale. In questo senso nella Biblioteca il prelievo dei saperi scritti diventa, allo stesso modo delle immagini in rete, strumento di rinnovamento e di evoluzione dei linguaggi. Nel raccogliere il mondo con lo sguardo nei molti anni di attività artistica, ho sempre desiderato che a questo mio navigare insieme agli altri, il progetto fosse quello di poter raccontare con la Fotografia, e non solo, il viaggio di una vita: un piccolo contributo alla immensa mappa del sapere consultabile in un luogo che forse si chiamerà ancora Biblioteca”.

La Lezione di Mario Cresci nasce a supporto scientifico del tema “Il Palazzo delle Biblioteche: teoria, storia e progetto. Ipotesi per il Campus Universitario di Bari” oggetto della recente pubblicazione curata da Vincenzo D’Alba e Francesco Maggiore con il coordinamento scientifico di Francesco Moschini ed edita da Mario Adda Editore in collaborazione con Formedil, Fondazione Gianfranco Dioguardi e Fondo Francesco Moschini. In linea con tale tema, infatti, si è sviluppato il ciclo di Lezioni Magistrali dedicate al tema Libro/Biblioteca. Inaugurato con Luciano Canfora “Per la storia delle Biblioteche” il programma è proseguito con Franco Purini “Le parole dello spazio”, con Gianfranco Dioguardi “Il piacere del testo”, con Ruggero Pierantoni “E, se scomparissero i libri?”, con Antonella Agnoli e Marco Muscogiuri “La Biblioteca e l’Architettura”, con Massimiliano Fuksas “Sublimi scribi del Caos” e con Massimo Cacciari “Idea di Progetto”; ulteriori ospiti illustri, che presto si auspica di poter ospitare al Politecnico di Bari sono: Manlio Brusatin, Francesco De Gregori, Claudio Magris, Pedrag Matvejevic e Salvatore Settis. Ogni argomento di T.E.S.I. ha lo scopo di costituire in forma tematica ed enciclopedica una raccolta eterogenea di contributi.

L’incontro con l’autore, in collaborazione con il Museo della fotografia del Politecnico, è in programma mercoledì, 20 ottobre 2010, ore 11:00, nell’aula magna “Attilio Alto” (campus universitario).

Interverrano il Rettore del Politecnico, prof. Nicola Costantino mentre la presentazione sarà curata del prof. Francesco Moschini, docente di “Storia dell’Architettura” presso il Politecnico di Bari.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy