• Google+
  • Commenta
14 dicembre 2010

Università del Sannio : Il Presidente del CUR interviene sul piano della ricerca e dell’innovazione regionale

L’assessore regionale all’Università e alla Ricerca scientifica, Guido Trombetti, nel corso della riunione del Comitato di coordinamento regionale delle Università campane, che si è svolta ieri sera, ha illustrato le linee guida del “Piano di azione per la Ricerca, l’Innovazione e l’ICT”, che sarà presto presentato in Giunta e in Consiglio regionale.

Il piano valorizza il ruolo delle Università e dei centri di ricerca attraverso il potenziamento e la messa in rete delle competenze endogene. Prevede, inoltre, tra i suoi obiettivi, lo sviluppo di reti di eccellenza tra sistema pubblico della ricerca e della formazione e sistema industriale, il potenziamento delle infrastrutture, il rafforzamento delle attività di ricerca, la valorizzazione delle risorse in formazione e la creazione di reti tra le Università della Regione.

“Mentre si discute sul futuro del sistema universitario legato alle vicende della riforma in via di approvazione – dichiara il presidente del Comitato di Coordinamento Regionale delle Università Campane, prof. Filippo Bencardino -, accogliamo positivamente le intenzioni e gli obiettivi che il piano regionale intende raggiungere, in concomitanza con la proposta di legge regionale di istituzione di un fondo di finanziamento per gli atenei e i conservatori della Campania.

Queste iniziative danno una risposta concreta alle richiese dei rettori campani che tempestivamente hanno orientato il loro lavoro verso l’armonizzazione e l’ottimizzazione del sistema universitario in preparazione della sfida federalista che legherà sempre di più l’alta formazione ai territori.
Per una regione complessa come la Campania la soluzione al cronico sottofinanziamento di fondi statali non può prescindere da una lungimirante sinergia istituzionale.

La distribuzione delle risorse in un contesto regionale dovrebbe prevedere delle efficaci misure in grado di rispondere alle esigenze specifiche di ciascun ateneo, diversamente da quanto avviene nella ripartizione dei finanziamenti a livello nazionale.
Si auspica, a tal proposito, che sia il piano regionale che la proposta di legge abbiano una sollecita approvazione”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy