• Google+
  • Commenta
10 gennaio 2011

L’ambasciatore argentino in visita all’università della Calabria

Storica vista della ambasciatore argentino in Italia Torquato di Tella per la prima volta in Calabria. Il diplomatico argentino si è recato presso l’ università calabrese per promuovere un attività di scambio culturale e lavorativo tra il paese sudamericano e la Calabria.Un percorso comune intrapreso con la collaborazione della regione e della provincia di Cosenza. un incontro di particolare rilevanza considerata la cospicua presenza di calabresi in territorio argenitno.Lo scorso 7 Gennaio, il rettore dell’ Università della Calabria, Giovanni Latorre ha ricevuto l’ambasciatore argentino In Italia, sua eccellenza Torquato di Tella. Il diplomatico sud americano era accompagnato dal dott. Corqe Iturubundi e dall’Avv. Ernesto
Magorno, sindaco di Diamante, la cui amministrazione comunale ha promosso una serie di incontri
dell’ambasciatore Di Tella sul territorio calabrese.
L’UniCal era presente all’incontro anche con il Prof. Leo Violini, Delegato del Rettore per le attività internazionali, con il Preside della Facoltà di Scienze Poltiche, Prof. Guerino D’Ignazio, e con il Prof. Nicola Leone, Direttore del Dipartimento di Matematica. All’incontro hanno partecipato anche la dott.ssa Franca D’Ambrosio, dirigente dell’Area Ricerca, e il dott. Giampiero Barbuto, responsabile del settore internazionalizzazione, il dott. Francesco Kostner, Responsabile delle Relazioni esterne e della Comunicazione, il dott. Carmelo Peluso, Responsabile Promozione e Immagine dell’Ateneo, e il dott. Salvatore Mulè, responsabile dell’Ufficio Stampa. il rettore si è detto onorato di avare come ospite una personalità istituzionale di spicco come Di Tella.

Ha ricordato, inoltre, che l’ Università della Calabria è inserita all’interno del CUIA(Consorzio universitario italo-argentino). grazie alla sinergia tra Consorzio è università i contatti tra Argentina e Italia sono divenuti più frequenti ed è stato possibile avviare un reciproco scambio di idee e conoscenze tra l’ ateneo calabrese e le università del paese sudamericano. La Torre, ha concluso il suo intervento augurandosi che tra studenti della nostra regione e universitari argentini vi sia un’un’attività di fecondo scambio culturale. Anche il preside D’Ignazio il professore Leone ed il professore Violini hanno valutato positivamente lo tato dei rapporti tra università della Calabria e istituzioni universitarie argentine. Su invito del preside D’Ignazio DI Tella ha dato la sua diponibilità a ritornare in primavera ad Arcavacata per tenere una serie di lezioni sulla storia politica e sociale dell’Argentina.

A Sua Eccellenza Prof. Torcuato Di Tella il Rettore Latorre ha donato alcuni volumi riferiti ad iniziative di carattere artistico organizzate dall’Università della Calabria negli ultimi mesi, tra i quali un catalogo che raccoglie le opere dedicate dal Maestro Franco Azzinari allo scrittore Ernest Hemingway, e una moneta brezia raffigurante la vittoria e il logo dell’UniCal. La giornata si è conlusa con una breve visita del campus da parte del diplomatico

Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy