• Google+
  • Commenta
9 gennaio 2011

Macerata: ammissione alla Scuola di Specializzazione in Beni storico-artistici

Per l’ammissione è richiesto il superamento di un esame consistente in una prova scritta (16/05/2011) e in un colloquio (25/05/2011). Le prove avranno come oggetto le seguenti materie: storia dell’arte medievale; storia dell’arte moderna; storia dell’arte contemporanea; museologia e critica artistica e del restauro.È stato pubblicato il bando per l’ammissione al I anno della Scuola di Specializzazione in Beni storico-artistici per l’anno accademico 2010-11. Per l’ammissione è richiesto il superamento di un esame consistente in una prova scritta e in un colloquio. Le prove avranno come oggetto le seguenti materie: storia dell’arte medievale; storia dell’arte moderna; storia dell’arte contemporanea; museologia e critica artistica e del restauro.

Le prove di ammissione si svolgeranno presso i locali della Facoltà di Beni Culturali dell’Università di Macerata, quella scritta il 16/05/2011 alle ore 14,30, quella orale il 25/05/2011 alle ore 10,30. Il numero dei candidati ammissibili al primo anno è fissato in un massimo di 20 unità.
L’importo annuale della tassa di iscrizione per la frequenza della Scuola di Specializzazione è pari a € 1.500. Il pagamento sarà suddiviso in due rate: la prima rata pari a € 800 da pagare all’atto dell’iscrizione, la seconda pari a € 700 da pagarsi entro il 30 settembre 2011.

Le domande di ammissione al concorso, redatte in carta semplice, indirizzate al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Macerata, dovranno essere presentate direttamente alla segreteria della Scuola di Specializzazione presso la Facoltà di Beni Culturali dell’Università di Macerata, Corso Cefalonia 70 – 63900 Fermo, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 14.00 o essere spedite allo stesso indirizzo, a mezzo raccomandata A/R con avviso di ricevimento, entro le ore 14.00 del 15/04/2011.

Il bando è consultabile all’indirizzo: http://www.unimc.it/notizie/ammissione-ss-beni-storicoartistici/ss_benistoricoart_ammis1011_bando.pdf.

Alessia Maria Abrami

Google+
© Riproduzione Riservata