• Google+
  • Commenta
18 gennaio 2011

Politecnico di Milano : MIT di Boston in visita grazie al progetto Rocca

Il progetto Roberto Rocca, che collega Politecnico di Milano e MIT di Boston, inaugura una nuova fase nella collaborazione tra le due istituzioni.
Dal 19 al 21 gennaio 2011 si svolgerà il primo workshop organizzato nell’ambito del progetto che vede la partecipazione di nove docenti afferenti al Centro di ingegneria computazionale del MIT, due esperti internazionali e dieci collaboratori del MOX, Centro di modellistica e calcolo scientifico del Politecnico di Milano. L’evento, di altissimo livello scientifico, si svolgerà presso la Sala Consiglio del Dipartimento di Matematica dell’ateneo milanese e mira a rafforzare ulteriormente il legame tra Politecnico e MIT con la prospettiva di avviare collaborazioni strutturate tra gruppi e centri di ricerca in ambiti scientifici strategici per entrambi.

Chairmen della conferenza saranno il Prof. Alfio Quarteroni (Politecnico) e il Prof. Anthony Patera (MIT). Interverranno all’evento il Rettore del Politecnico, Prof. Giovanni Azzone e il Dott. Gianfelice Rocca, Presidente del Gruppo Techint.

Il workshop “Reduction strategies for the simulation of complex problems” e’ focalizzato sulla discussione di tecniche matematiche avanzate nell’ambito dell’ingegneria computazionale con applicazioni complesse in svariati ambiti dalla modellistica matematica tra cui medicina, ambiente, scienza dei materiali ed elettronica.

Il Progetto Roberto RoccaE’ un accordo tra la Fondazione Fratelli Agostino ed Enrico Rocca, il Massachusetts Institute of Technology di Boston (MIT) e il Politecnico di Milano il cui scopo è di ricordare e onorare la persona di Roberto Rocca (1922 – 2003), laureato con il massimo dei voti al Politecnico nel 1945 e PhD del MIT nel 1950, mediante una serie di iniziative che rafforzino gli scambi accademici e le collaborazioni di ricerca tra le due prestigiose istituzioni accademiche, mirando a promuovere l’eccellenza. Il 27 settembre 2010 l’accordo è stato rinnovato per altri cinque anni con un investimento complessivo di 1.25 milioni di dollari.

Il Progetto Roberto Rocca ha come missione quella di rafforzare le collaborazioni in essere e stimolare nuovi contatti di ricerca e apprendimento attraverso tre principali tipi di attività:
– stimolare il flusso di dottorandi e di ricercatori (già in possesso di un Dottorato) dal Politecnico verso il MIT;
– incoraggiare un analogo flusso dal MIT verso il Politecnico;
– appoggiare i progetti congiunti di ricerca che questo duplice flusso genera.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy