• Google+
  • Commenta
18 gennaio 2011

Università di Padova : Così si studia la Fisica della Materia

La Fisica della Materia comprede gli studi sull’antimateria, sulle fasi della materia, sulla materia concentrata e sulla fisica del plasma. Se questi settori di studio si declinano in applicazioni pratiche allora il lessico ostico della teoria si trasforma in oggetti di uso quotidiano come la PET (la tecnica di medicina nucleare e di diagnostica medica utilizzata per la produzione di immagini del corpo), applicazioni nell’ottica o nell’otorino, nanostrutture, nanomateriali per stoccare l’idrogeno, materia soffice (imballaggi, schiume e adesivi, detergenti e cosmetici, vernici, additivi alimentari, lubrificanti e additivi per carburanti, gomme per pneumatici).

A Padova il CNISM (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze fisiche della Materia) è composto da circa ottanta ricercatori che svolgono la loro attività nei Dipartimenti di Fisica, di Scienze Chimiche, di Ingegneria dell’Informazione e di Ingegneria Meccanica e nei Laboratori a essi collegati.

Con lo scopo di illustrare a studenti e pubblico i settori di punta delle ricerche e i campi di applicazione di questa attività, il CNISM di Padova ha organizzato tre giorni di incontri dal titolo “CNISMeeting – PD 2011 Fisica della Materia a Padova” da domani, mercoledì 19 gennaio, a venerdì 21 gennaio in Aula “A, Rostagni” del Dipartimento di Fisica “G. Galilei” in via Marzolo 8 a Padova.

Dopo i saluti di Giuseppe Zaccaria, Rettore dell’Università di Padova, Giovanni Busetto, Direttore del Dipartimento di Fisica “Galileo Galilei”, Ezio Puppin, Presidente CNISM, e Flavio Seno, Coordinatore locale CNISM, i lavori si apriranno alle ore 15.00 di mercoledì 19 gennaio con una relazione di Paolo Mazzoldi e Flavio Toigo dell’Università di Padova dal titolo “La Fisica della Materia a Padova”. La sessione prevede anche gli interventi di Giampaolo Mistura e Giovanni Mattei dell’Ateneo patavino

Giovedì 20 gennaio dalle ore 14.00 sempre in Aula “A, Rostagni” del Dipartimento di Fisica “G. Galilei” nella sessione presieduta da Silverio Bolognani, Prorettore con delega alla Ricerca, interverrano tra gli altri Cinzia Sada, Enzo Orlandini e Francesco Ancilotto.

Infine con inizio alle 14.00, venerdì 21 gennaio è prevista una visita guidata ai Laboratori CNISM presso il Dipartimento di Fisica “G. Galilei” di via F. Marzolo 8, il Dipartimento di Scienze Chimiche di via F. Marzolo 1, il CNR-LUXOR di via Trasea 7 e il V.I.M.M.(Istituto Veneto di Medicina Molecolare) di via Giuseppe Orus 2.

Per informazioni 049/8277000
Programma: http://www.pd.infn.it/~seno/CnismeetingPD/Cnismeeting_brochure.pdf

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy