• Google+
  • Commenta
18 gennaio 2011

Università di Siena : Da un’idea all’impresa con uno spin off

Da un’idea all’impresa con uno spin off
Presentazione del corso gratuito di accompagnamento
al lavoro dell’Università di Siena.
Mercoledì 19 gennaio, ore 9,30, aula Magna storica, Rettorato

Sviluppare un’idea ad alto contenuto tecnologico e dare origine a un’impresa spin off capace di innovare e stare sul mercato. E’ l’opportunità che l’Università di Siena vuole offrire a i suoi laureandi e laureati, attraverso il bando per il corso di accompagnamento al lavoro, dal titolo “La ricerca crea impresa”, che sarà presentato domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani, mercoledì 19 gennaio, alle 9,30, nell’aula Magna storica dell’Università degli Studi di Siena.
Il corso, che è organizzato dal Liaison Office e si avvale dei fondi regionali del fondo sociale europeo, offre in pratica il supporto di consulenze per l’orientamento e per la strutturazione di un business plan, a partire dal progetto imprenditoriale proposto da ogni allievo. Docenti esperti nei settori che riguardano sia l’avvio di un’impresa sia la specificità delle tecnologie su cui si dovrebbe basare l’idea imprenditoriale proposta, per tutta la durata del corso lavorano fianco a fianco con gli allievi per arrivare alla strutturazione di un business plan che abbia tutte le caratteristiche per trasformarsi concretamente in impresa. In più, le Associazioni degli Industriali delle province di Arezzo, Grosseto e Siena sono disponibili a offrire ai ai candidati un supporto per
l’individuazione del partner industriale adeguato.

Si tratta di un nuovo modello di sostegno delle capacità dei giovani, che incrocia conoscenze teoriche, ricerca e possibilità di trasferimento tecnologico negli spin off. Un modello che cerca di superare quello della classica borsa di studio, per arrivare a inserire gli studenti e i laureati in un ambito produttivo.

Tutti i dettagli di questo corso, che propone un particolare approccio formativo, saranno presentati domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani, insieme ad alcune esperienze di giovani che hanno partecipato al bando dello scorso anno.

Aprirà la giornata il rettore dell’Ateneo senese, Angelo Riccaboni; interverranno successivamente Lorenzo Zanni, delegato del Rettore ai rapporti con le imprese e al trasferimento tecnologico; Maurizio Masini, responsabile scientifico progetto di qualificazione dell’attività formativa “Iqualfor”; Alberto D’Amico, responsabile del Liaison Office dell’Università di Siena; Martina Monti, allieva della scorsa edizione del corso, socio di capitale dello Spin-off Noxamet srl. Concluderà i lavori Piero Ricci, direttore di Confindustria Siena.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy