• Google+
  • Commenta
18 gennaio 2011

Università di Udine : Ruolo della regalistica nelle imprese

Come vengono utilizzati i regali d’affari dalle aziende italiane? Lo svelano i primi risultati di una ricerca su questo tema, commissionata al Laboratorio di ricerca economica e manageriale (Larem) dell’Università di Udine a Gorizia dall’Associazione italiana produttori e distributori di articoli pubblicitari e promozionali (Assoprom) e dalla rivista “Promotion Magazine”. «Il settore – dice Silvia Iacuzzi, curatrice della ricerca per l’ateneo di Udine – ha subito una flessione durante la crisi, ma il livello degli investimenti è tornato a essere stabile».

La ricerca sarà presentata nell’ambito di Promotion Trade Exhibition – Fiera internazionale dell’oggetto aziendale per la promozione, la pubblicità e il regalo d’affari, mercoledì 20 gennaio a Milano, alle 11.30 presso il padiglione 3 di Fiera Milano City.

«La prima parte dell’analisi, su oltre 2 mila realtà di tutta Italia – anticipa Iacuzzi – ha fornito importanti indicazioni sull’andamento della domanda. Non solo le grandi imprese, ma anche aziende di piccolissime dimensioni continuano a giudicare positivamente le potenzialità della regalistica come canale di comunicazione».

«Grazie alla partnership con Assoprom e con “Promotion Magazine” – afferma Luca Brusati, direttore del Larem – questa ricerca offre l’opportunità di colmare un importante gap conoscitivo: possiamo finalmente disporre di un quadro oggettivo sulle modalità di utilizzo di uno strumento di comunicazione largamente diffuso, anche nelle aziende più piccole, ma spesso trascurato dalla letteratura in tema di marketing e comunicazione aziendale».

«La ricerca dell’Università di Udine – aggiunge Marco Busini, presidente di Assoprom – offre molti spunti di riflessione, primo fra tutti l’importanza che il cliente attribuisce al fornitore: i suoi suggerimenti sono il principale criterio di scelta per più del 70% dei rispondenti. Questo è un indice dell’importanza attribuita, nel nostro settore, a un rapporto interpersonale basato su affidabilità e fiducia. È dunque compito nostro – conclude Busini – guidare il cliente alla decisione migliore, tenendo sempre al centro i suoi obiettivi di comunicazione».

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy