• Google+
  • Commenta
3 febbraio 2011

La Medea di Euripide:il nuovo obiettivo del progetto Theatron della Sapienza

Anche per quest’anno l’Università Sapienza di Roma propone il progetto Theatron con l’obiettivo di inscenare la Medea di Euripide.

L’iniziativa partirà a Marzo 2011, per termine con la messa in scena finale prevista fra la metà e la fine di Giugno 2011. Già programmate anche le repliche, a Frascati e a Monterotondo, per i primi di Luglio.

Il progetto si muoverà sotto la supervisione della professoressa Anna Maria Belardinelli (facoltà di Lettere,Scienze umanistiche e Studi orientali), la regia di Giovanni Greco e il contributo di altri professionisti del settore.

Le selezioni –rivolte a studenti, dottorandi, docenti e personale amministrativo della Sapienza– sono aperte per collaborazioni a vario titolo e saranno divise in due momenti.

Inizialmente si potrà inviare, all’indirizzo theatron@uniroma1.it, una domanda di partecipazione (redatta in forma libera) con in allegato un breve curriculum, da dove risalti una qualche interazione con l’ambiente teatrale (anche non professionistica).
Successivamente, si verrà contattati per un audizione e un colloquio.

Verranno, quindi, selezionati 20 partecipanti che saranno successivamente divisi in due laboratori: quello di traduzione e quello di messa in scena.

Tutte le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 20 Febbraio 2011.
Maggiori informazioni sono reperibili all’interno del bando http://www.uniroma1.it/documenti/studenti/agenda/theatronbando2011.pdf
o attraverso il sito http://www.baccanti.net/

Irene Cassaniti

Google+
© Riproduzione Riservata