• Google+
  • Commenta
25 febbraio 2011

Presto la 51esima edizione dei Campionati Nazionali Universitari Invernali

Il calendario delle gare e le discipline partecipanti alla 51esima edizione dei campionati nazionali universitari che si terranno a Bormio.Sarà Bormio, una piccola perla contenuta all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, ad ospitare la prossima edizione dei Campionati Nazionali Universitari Invernali. La manifestazione avrà luogo all’interno del comune sondriese a partire dal 14 Marzo, giorno dell’arrivo degli atleti, per concludersi tre giorni dopo, il 17 Marzo.

Si tratta senza dubbio della più importante manifestazione agonistica a livello nazionale organizzata dal C.U.S.I. (Centro Universitario Sportivo Italiano).
I campionati vengono indetti annualmente dal C.U.S.I. ed organizzati in collaborazione con i 48 centri universitari sportivi della nostra penisola.

Come consuetudine l’evento viene proposto in due edizioni una invernale per gli sport della neve, quella attuale, ed una primaverile.

Da quest’anno sono state introdotte alcune novità per quanto riguarda la tipologia delle discipline partecipanti. Saranno presenti come di consueto con lo sci alpino dove i giovani atleti saranno impegnati in competizioni di slalom gigante (16 Marzo), speciale e supergigante (17 e 15 Marzo) sia maschile che femminile.

La novità riguarda il reinserimento dello sci nordico con gare a tecnica classica ed a tecnica libera che avranno luogo rispettivamente il 16 ed il 17 Marzo.

Ma la vera novità riguarda la prima apparizione ufficiale dello snowboard all’interno di un campionato nazionale universitario. Dal 1998 disciplina olimpica, questo relativamente giovane sport si è fatto strada nel cuore degli amanti della neve sopratutto a livello amatoriale con la tecnica del freeride ed anche a livello agonistico dove atleti più curiosi sono capaci di regalare grandi emozioni con discesce freestyle ed in stile alpino.

Dai vertici del C.U.S.I. dunque è nato quest’anno il saggio tentativo di inserimento di questa disciplina nel circuito universitario nazionale. L’avvicinamento allo snowboard è avvenuto in maniera graduale, non sono state introdotte comepetizioni vere e proprie ma soltanto un’esibizione dimostrativa aperta a tutti gli studenti universitari italiani.

Ci pare comunque un significativo passo avanti verso il raggiungimento di una dignità vera e propria a livello nazionale della “tavola liscia”.

Tutte le competizioni di questa 51esima edizione dei C.N.U. saranno inoltre inserite all’interno del circuito internazionale. La classifica infatti vedrà la presenza di atleti provenienti non solo dall’Europa ma anche da oltre oceano.

Le avvisaglie di questa intelligente apertura si erano osservate già nella scorsa edizione dove oltre agli undici paesi stranieri avevano partecipato anche due paesi extraeuropei.

Dopo Erzurum i C.N.U. si prospettano essere per molti alteti l’ultima occasione del 2011 per dimostrare il loro valore in termini agonistici. L’evento infatti comporterà per i partecipanti più meritevoli un’ampia visibilità internazionale conseguente alla presenza sui calendari FIS e FISU, oltre che su quello FISI.

È tutto. Le piste dello Stelvio e della Valdidentro non aspettano altro che di essere battute, preparatevi quindi ad una competizione dagli alti livelli tecnici, il tutto all’interno della cornice mozzafiato del Parco dello Stelvio.

Claudio Capanni

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy