• Google+
  • Commenta
3 febbraio 2011

Università di Messina : Metromare, accordo per gli studenti pendolari della sponda Calabrese

Nel corso di una conferenza stampa, è stato firmato oggiAggiungi un appuntamento per oggi nella Sala Senato dell’Università dal Coordinatore del Collegio dei Prorettori, prof. Giuseppe Anastasi, dall’ing. Germano Maione della Direzione generale Trasporto marittimo e Vie d’acque interne del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dal Comandante Giuseppe Massa, presidente del Consorzio Metromare dello Stretto, un protocollo di intesa relativo alle tariffe che agevoleranno gli studenti pendolari dell’Ateneo peloritano; alla firma del protocollo era presente anche la prof.ssa Anna Murdaca, Delegato alle problematiche degli studenti.

Sotto l’egida del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti Direzione generale per il Trasporto Marittimo e per le vie d’acque, è stato quindi raggiunto l’accordo tra Università di Messina ed il Consorzio Metromare dello Stretto per il trasporto veloce degli studenti universitari pendolari della sponda calabrese.
L’Università di Messina fornirà al consorzio Metromare l’elenco nominativo degli studenti, regolarmente iscritti e residenti sul versante calabrese, aventi titolo agli abbonamenti previsti.

Queste le soluzioni individuate relativamente alle tariffe economicamente più convenienti per gli studenti pendolari che frequentano l’Ateneo peloritano:
*Abbonamenti (open o a corsa determinata):5+5 viaggi con validità 15 gg.;
*Costo abbonamento 5+5 viaggi – tratta Messina/Reggio Calabria 15 Euro;
*Costo abbonamento 5+5 viaggi – tratta Messina/Villa S.Giovanni 10 Euro;
*Possibilità di riacquisto dell’abbonamento alla conclusione dei viaggi prescindendo dalla validità temporale;
*Nel caso di abbonamento a corsa determinata, possibilità del cambio di corsa se fatto precedentemente e senza costi aggiuntivi.

Per il trasferimento degli studenti da e verso le sedi periferiche situate a nord di Messina, i medesimi potranno usufruire del tram che effettua fermate in prossimità del capolinea della Metromare.

Il consorzio Metromare dello Stretto per ovviare ai disagi dei viaggiatori costretti ad effettuare un lungo tragitto a piedi da Villa San Giovanni, entro il 15 febbraio, opererà con le proprie navi dal primo approdo delle Ferrovie, l’approdo è attiguo alla stazione ferroviaria ed al centro abitato; la modalità di trasporto si concentrerà quindi in un area molto ristretta e sarà utilissima per i viaggiatori diretti e /o provenienti dal versante isolano.
Il servizio sarà articolato dal lunedì al venerdì in 26 corse sulla tratta Messina-Reggio Calabria porto e in 24 corse sulla tratta Messina-Villa S. Giovanni; nei giorni festivi invece 10 corse su ciascuna tratta.
Dal lunedì al venerdì infine la Metromare effettua un servizio diretto Aeroporto con 10 corse giornaliere .

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy