• Google+
  • Commenta
10 febbraio 2011

Università di Padova: I diritti della persona

Venerdì 11 febbraio alle ore 18.00 al Centro Culturale Altinate/San Gaetano via Altinate 7 a Padova, Federico Sorrentino dell’Università “La Sapienza” di Roma parteciperà all’incontro dal titolo “La persona nell’Unione Europea”.
La dignità umana, il diritto alla vita, il diritto all’integrità della persona, il divieto alla tortura, alle pene, ai trattamenti inumani, la proibizione della schiavitù e del lavoro forzato, ma anche la tutela delle libertà fondamentali della persona umana e la valorizzazione dell’uguaglianza sia di genere che religiosa e culturale sono tutti principi contenuti nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea e rimangono alla base del processo di integrazione tra i popoli. La persona, dunque, intesa come fondamento e valore imprescindibile dell’Europa, ma nel concreto che ruolo ha l’individuo in relazione alle Istituzioni comunitarie?

La conferenza rientra nell’ambito della seconda edizione di convegni organizzata dalla Scuola di Cultura Costituzionale, che quest’anno è dedicata al tema de “La persona nella Costituzione”.
L’obiettivo principale è comprendere in che modo la persona sia al centro della nostra Costituzione, come essa entri in relazione con le istituzioni, che ruolo abbia nel grande progetto dell’Unione Europea, come venga recepita nel mondo dell’informazione, come interagisca con la giustizia e con l’ambiente oppure come riesca a salvaguardare la sua “coscienza”, ma anche come venga realmente il diritto alla riservatezza.
Dopo gli interventi di Stefano Rodotà ed Enzo Cheli, Presidente emerito dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, nelle prossime conferenze parleranno Roberto Zaccaria, Mauro Volpi, Lorenza Carlassare, Direttore della Scuola di Cultura Costituzionale, e Ugo De Siervo, Vice Presidente della Corte costituzionale.

La Scuola di Cultura Costituzionale dell’Università degli Studi di Padova, diretta da Lorenza Carlassare, è un’iniziativa promossa in collaborazione con il Comune di Padova, d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Padova e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. La Scuola, gratuita e aperta a tutti, intende promuovere la conoscenza della Costituzione italiana tra i cittadini di ogni età, cittadinanza, professione, estrazione sociale e appartenenza politica attraverso un ciclo di incontri pubblici e lezioni accademiche. La Scuola di cultura costituzionale vuole, quindi, rispondere all’esigenza, avvertita da persone di ogni età e cultura, di conoscere la Costituzione della Repubblica, la sua storia, i suoi principi, il senso delle sue parole.

L’ingresso è libero fino a eseurimento posti.
Per tutte le informazioni:
scuolacostituzionale@gmail.com
http://www.unipd.it/scuolacostituzionale

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy