• Google+
  • Commenta
7 febbraio 2011

Università di Udine : L’uso della lingua fruliana

Gli aspetti e le problematiche legate all’uso della lingua friulana nella comunicazione, la storia, le criticità e le potenzialità della comunicazione in friulano, anche in rapporto al contesto complesso e in continua evoluzione della moderna società globalizzata, sono al centro del volume “Comunicare in lingua friulana/Comunicâ in lenghe furlane”. Il libro, realizzato dal Centro interdipartimentale sulla cultura e la lingua del Friuli (Cirf) dell’Università di Udine, sarà presentato mercoledì 9 febbraio alle 17.30 nella sala “Gusmani” di palazzo Antonini, in via Petracco 8 a Udine. Interverranno il rettore dell’ateneo di Udine, Cristiana Compagno, la direttrice del Cirf, Piera Rizzolatti, il presidente dell’Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia, Piero Villotta.

Dalla comunicazione pubblica alla comunicazione giornalistica, passando per la comunicazione pubblicitaria e commerciale, «sono molti – evidenziano i curatori del volume, Alessandra Montico e Franco Finco – i settori della comunicazione rivolta alla comunità che vedono la presenza, oggi, della lingua friulana: radio e televisione, pubblicistica, fumetti, musica e teatro e non solo. Un panorama quanto mai ricco e sfaccettato, in una società fortemente plurilinguista come quella del Friuli Venezia Giulia, che dimostra come la marilenghe possa essere utilizzata anche in settori altamente specialistici come quello della comunicazione». “Comunicare in lingua friulana”, dunque, «offre – spiegano Montico e Finco – un utile strumento didattico, non soltanto per operatori della comunicazione, e propone un’occasione di riflessione e stimolo per ulteriori approfondimenti nel complesso panorama della comunicazione moderna».

Il volume, pubblicato in italiano e friulano, contiene interventi di Anna Bogaro, Giuseppe Mariuz e Mario Martinis, è curato da Franco Finco e Alessandra Montico ed è edito dalla Forum – Editrice universitaria udinese (2010). Raccoglie le tematiche emerse durate i corsi di formazione realizzati nei tre anni 2007-2010 dal Cirf, cui hanno partecipato dipendenti di enti e strutture pubbliche: esperienze didattiche e iniziative, finalizzate alla formazione sulle lingue minoritarie realizzate dall’Università di Udine grazie a un progetto finanziato dalla Legge 482/1999.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy