• Google+
  • Commenta
28 marzo 2011

C.U.S Cosenza Judo stacca il biglietto per le finali nazionali

Straordinaria affermazione degli atleti del C.U.S Cosenza Judo. Gli atleti guidati dal maestro Metodi, hanno ottenuto il primo posto assoluto come società, nelle finali regionali disputate presso il palazzetto dello Sport di Paola.Straordinaria affermazione degli atleti del C.U.S Cosenza Judo. Gli atleti guidati dal maestro Metodi, hanno ottenuto il primo posto assoluto come società, nelle finali regionali disputate presso il palazzetto dello Sport di Paola. Evento sportivo che ha avuto luogo il 19 Marzo 2011. Risultato prestigioso,che consentirà alla compagine cosentina di accedere alle finali nazionali di Novara, previste il 2 e il 3 di aprile 2011. Cinque gli atleti che hanno fatto brillare i colori della società sportiva universitaria: nella classe femminile, categoria 48 kg, Domenica Liporace è salita sul gradino più alto del podio, nella categoria 57 kg, Margherita Bartolino ha ottenuto il primo posto nella categoria ,78 kg primo posto per Trotta Annarita
plurimedagliata e molte volte campionessa nazionale ed internazionale, per la
classe maschile, primo posto per Canturi Cristian cat. +100 kg, secondo posto
per Crialesi Pasquale cat. 60 kg, secondo posto cat. 100 kg Canturi Valentino ,
secondo posto cat. 81kg Metchkarov Ivaylo. Un risultato di rilievo, meritevole di massima attenzione, poiché offre l’opportunità di accedere ad uno degli eventi sportivi più importanti nel panorama sportivo italiano. La competizione nazionale, ha già dato negli anni precedenti, grandi soddisfazioni al centro sportivo dell’ateneo calabrese. Nelle edizioni precedenti difatti la società sportiva di judo, afferente al C.U.S Cosenza ha raccolto diverse medaglie. Ha espresso grande soddisfazione il Maestro Metodi per gli obiettivi raggiunti e per l’affermazione netta e perentoria dei suoi ragazzi e ragazze. Eccelsi risultati, che testimoniano come le arti marziali rappresentino il fiore all’occhiello dell’attività sportiva del C.U.S. Un dato importante attraverso il quale si evidenzia la straordinaria vitalità del centro sportivo universitario cosentino. gli atleti del C.U.S hanno mostrato infatti, grandi abilità tecniche, spirito di squadra e indubbie qualità individuali. una dimostrazione di forza alle regionali, attraverso la quale hanno ancora una volta dimostrato di essere la squadra più competitiva in Calabria. ottime capacità di gestir egli incontri uniti a grande preparazione atletica ed esperienza, sono le armi vincenti. La performance del gruppo di Judo universitario, è frutto di allenamenti quotidiani, di attaccamento ai valori dello sport praticato. A tutto ciò si aggiunge la presenza di un timoniere di spessore quali è il maestro Metodi. il maestro ha preso per mano il gruppo infondendo fiducia e voglia di vincere. Insomma il judo e il C.U.S Cosenza, nel suo complesso sono l’esempio di come ci possa essere un Sud diverso, non fatto solo di disastri ma anche di piccoli e grani atleti che danno lustro alla nostra regione.
Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy