• Google+
  • Commenta
28 marzo 2011

CNU invernali: cascata di medaglie per il CUS Torino

Tutti i successi del CUS Torino alla 51esima edizione dei CNU invernaliIl Cus Torino è riuscito indubbiamente ad affermarsi come modello vincente all’interno della realtà sportiva degli atenei italiani. Lo dimostrano i recenti risultati ottenuti a conclusione dei campionati nazionali universitari invernali tenutisi a Bormio e terminati il 17 Marzo.

Gli atleti torinesi sono ritornati alla base con ben 12 medaglie regalando al CUS Torino un palmares importante e spingendo il movimento sportivo universitario al successo nazionale.

5 ori, 4 argenti e 3 bronzi. Numeri che parlano da soli. La manifestazione si apre subito con un risultato importante. Il 15 Marzo durante la gara di Sci Alpino ill capitano Benedetta Cumani conquista un bronzo nello Supergigante femminile, mentre nel maschile il 23enne Eugenio Marseglia indossa l’argento a soli 2 secondi di distanza dal primo classificato, Rocco Del Sante del Cus parmigiano.

Il 16 Marzo gli atleti torinesi si aggiudicano 3 ori e un argento. La tripla vittoria per i portacolori piemontesi avviene ad opera di Wanda Giordanengo, atleta tesserata per il Centro Sportivo Esercito di Courmayeur, che vince la 5 km in tecnica classica individual start e di Andrea Gola che per lo Sci Club Valle Pesio, compie la medesima impresa sulle distanze di 7,5 km.

Alle spalle della Giordanengo troviamo la trentina Alice Longo, atleta del CSE in gara per il CUS Verona, mentre sul terzo gradino del podio, per il CUS Udine, si piazza la friulana Antonalle Muller. Nella 7,5 km classica maschile alle spalle di Gola il milanese in forza al CSE Glauco Pizzutto (CUS dei Laghi) e il padrone di casa Valfurva, fresco vicecampione italiano juniores, Mirco Bertolina (CUS Milano).

Ma è ancora una volta il capitano Cumani a stupire strappando l’oro nello Slalom Gigante con il tempo di 1’54.17 e l’argento nella combinata di sci alpino (super gigante e slalom gigante). Infaticabile.

Il 17 Marzo arriva l’exploit finale con gli ori di Andrea Gola nella Tecnica Libera 10 Km e di Wanda Giordanengo nella Tecnica Libera 7,5 Km. Nella gara maschile si assiste ad una partenza in sordina e un gruppone compatto, che si allunga solo circa a metà gara, quando i più forti iniziano ad aumentare l’andatura mentre la la neve non accenna a calare.

In fondo al rettilineo finale arriva il gruppetto di testa da Gola, Pizzutto e Bertolina, che giungono, al termine di una volata mozzafiato, al traguardo in questo ordine. L’arrivo di Gola e Pizzutto all’unisono è tale che si deve attendere il verdetto dei giudici per conoscere il nome del vincitore.

Anche la mass start femminile avviene in condizioni totalmente invernali e costringe il gruppo ad una partenza circospetta. Una prima fase di gara con un gruppetto di 4 atlete al comando della gara femminile (Giordanengo, Longo e le sorelle Bee) ed una seconda, che vede la vincitrice allungare sulle compagne di fuga che giungono al traguardo sole e distanziate nell’ordine precedente.

Dopo i due ori la giornata viene coronata da altri due argenti e due bronzi vinti ancora una volta dalla Cumani e da Mirko Verra e Gabriele Olivero che si piazzano in sequenza sul podio dello slalom speciale maschile.

Molti atleti provenienti da altre realtà sportive italiane meriterebbero menzione come i ragazzi del Cus di Varese e di Parma. Putroppo per ragioni di tempo e di spazio possiamo solo rimandarvi alla classifica ufficiale pubblicata sul sito nazionale del CUSI.

Dopo la cascata di medaglie del Cus Torino e la 51 edizione dei CNU invernali l’appuntamento per tutti i centri sportivi universitari si rinnova a Maggio con i campionati nazionali primaverili che si terranno proprio a Torino dal 20 al 28 Maggio.

Claudio Capanni

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy