• Google+
  • Commenta
17 marzo 2011

L’affascinante viaggio delle cellule staminali

Venerdì 18 Marzo presso l’Università degli studi di Firenze, si svolgerà la “Giornata della Scienza” per approfondire il laborioso cammino della ricerca scientifica nella conoscenza delle cellule staminali.

La manifestazione è ormai giunta alla sua terza edizione ed è promossa dal Centro di ricerca sulle cellule staminali.

Molteplici saranno gli incontri che verteranno su aspetti scientifici, clinici , economici ed etico-politici della ricerca sulle staminali.

La giornata sarà “aperta” con il saluto del rettore Alberto Tesi, e sarà promossa e coordinata da Elisabetta Cerbai, prorettore della ricerca scientifica, e da Carlo Sorrentino, delegato del rettore alla comunicazione.

Durante la giornata, sono previste le proiezioni dei filmati “A stem cell story”, prodotto dal Consorzio europeo EuroStemCell e “I marziani siamo noi”.

Subito dopo le due proiezioni, interverrà Anna Maria Papini, associato di Chimica Organica, che spiegherà il contributo della chimica e della fisica nelle scienze della vita, mentre invece Luigi Dei presenterà i nanomateriali per la conservazione dell’arte.

Per tutti gli assenti una grande novità : l’evento potrà essere seguito in videostreaming comodamente da casa collegandosi al sito ufficiale dell’ateneo.

Per maggiori informazioni : http://www.unifi.it/CMpro-v-p-7249.html

Mario Bove

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy