• Google+
  • Commenta
11 marzo 2011

Politecnico di Milano vince la finale Europa, Africa e Medio Oriente

Un team di studenti del Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano ha vinto a Madrid la finale per la Regione EMEA della Global Investment Research Challenge e si recherà l’8 Aprile ad Omaha, Nebraska, per concorrere al titolo mondiale.

La Global Investment Research Challenge è una competizione con finalità formative organizzata da CFA Institute, affermata associazione di professionisti della finanza, e da Italian CFA Society, ad essa affiliata ed operante a livello italiano. Obiettivo della sfida è promuovere le best practices tra i futuri analisti finanziari e dare agli studenti universitari la possibilità di conoscere da vicino il settore in cui si preparano ad operare. Gli studenti vengono seguiti da affermati professionisti in tutte le fasi di preparazione del lavoro, dalla analisi iniziale alla presentazione delle raccomandazioni ad un panel di esperti. La valutazione esamina sia i contenuti tecnici dello studio, sia l’efficacia della presentazione e la capacità di gestire le richieste di approfondimento da parte dei giudici.

A Madrid il team italiano ha sfidato le squadre provenienti dal Centro Internacional de Formacion Financiera (Spagna), dalla Stockholm School of Business (Svezia) e dalla Copenhagen Business School (Danimarca) in una selezione che ha visto coinvolte 21 squadre provenienti dai migliori atenei della regione EMEA. Nella finale che si terrà l’8 Aprile ad Omaha, Nebraska, il team italiano sfiderà gli studenti della Thammasat University (Tailandia) e della Rutgers University (USA), vincitori rispettivamente per l’area Asia-Pacifico e per le Americhe.

La fase precedente della Challenge per l’Italia si era svolta a Milano con la partecipazione di altri cinque atenei italiani: la Libera Università di Bolzano, l’Università Commerciale L. Bocconi, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’Università degli Studi di Padova e l’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Nel ruolo di analisti finanziari Anna Belli, Francesca Maria Claudio, Nicolò Rolando, Giacomo Saibene e Stefano Viganò hanno presentato un report di analisi sul Gruppo Piaggio (PIA IM).
Il team è stato coordinato e supportato dal Professor Marco Giorgino, Ordinario di Finanza Aziendale presso il Politecnico di Milano e MIP, School of Management, e dall’Ingegner Marco Jean Aboav, dottorando in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano, nel ruolo di Faculty Advisors. Andrea Dal Santo, CFA, membro del Consiglio Direttivo di Italian CFA Society, è stato il loro Industry Mentor.

Barbara Valbuzzi, CFA, Presidente di Italian CFA Society, ha commentato: “Le mie più vive congratulazioni agli studenti del Politecnico, che rappresenteranno tutta la regione EMEA nella finale. L’impegno con cui hanno affrontato la competizione, unito agli studi in corso, è già un ottimo risultato. Mi auguro che possano continuare il percorso di formazione anche oltre la laurea. Un particolare ringraziamento va a Giuseppe Quarto di Palo, CFA, che ha coordinato l’organizzazione della Italian Investment Research Challenge e la cui dedizione ha reso possibile questo successo”.

Per il Prof. Marco Giorgino “l’importante risultato è l’ulteriore conferma che il Politecnico ha ben investito negli anni sulle attività didattiche e di ricerca relative a temi finanziari ed è la dimostrazione che la preparazione offerta è molto buona. Il coinvolgimento dei migliori studenti su progetti con banche e imprese andrà crescendo nel tempo e a breve partirà un laboratorio, molto innovativo per la realtà italiana, proprio con questo obiettivo”.

Nicolò Rolando, a nome degli studenti del Politecnico, ha dichiarato:
“E’ stata un’opportunità davvero speciale, che non solo ci ha permesso di provare sulla nostra pelle il lavoro che svolge l’analista finanziario, ma anche di farlo nelle vesti di studenti, unendo così il mondo universitario con il mondo del lavoro. Anche per questo motivo è stata una fantastica esperienza formativa, nel senso più vero del termine, da consigliare a tutti gli studenti cui interessano queste tematiche”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy