• Google+
  • Commenta
5 marzo 2011

Riapre la mostra Biodiversità all’Orto Botanico

Dopo una lunga attesa si è riaperta martedì 1 Marzo la mostra “Biodiversità : ieri oggi domani” al Centro di Ateneo per i Musei dell’Università di Padova in via Orto Botanico.
La mostra vuole essere un vero e proprio percorso verso la conoscenza della biodiversità con dei focus che esaminano gli ambienti marini, costieri, le praterie alpine e i sistemi agricoli.

Il visitatore può prendere in esame alcune aree geografiche dove si denotano nel tempo dei cambiamenti climatici e approfondire in tal modo l’aspetto temporale della biodiversità.
Nell’ultima sezione infine si prende atto del concetto sempre più attuale della biodiversità ovvero la vera e propria cancellazione irreversibile di specie sia vegetali che animali, dovuta non solo dai cambiamenti climatici ma anche dall’eccessivo sfruttamento del territorio.

Prima della pausa invernale, a due mesi dalla apertura della mostra ben 1300 persone hanno visitato questo percorso e ciò denota grande attenzione verso una tematica molto attuale ma ancora poco conosciuta dal grande pubblico per scarsa comunicazione.

La mostra porta con se un calendario fitto di eventi che coinvolgono anche le scuole, alle quali sono messi a disposizione dei laboratori didattici e visite guidate. Non mancheranno le conferene e le proiezioni di film ma anche dei seminari di approfondimento con esperti del settore. Il tutto per stimolare la curiosità del visitatore e portarlo a conoscenza della reale essenza del mondo vivente.

Ma avvicinare sia gli adulti che le nuove generazioni verso una tematica cosi attuale e svolgere l’attività di divulgazione scientifica, non preclude la possibilità di poter far fare esperienza sul campo per chi queste realtà le vuole trasformare in professione. Così, per gli stagisti del Corso di Laurea in progettazione e Gestione del Turismo è stata concessa l’opportunità di formarsi sul campo nella gestione di visite guidate e laboratori.

Fino al 31 Marzo gli orari di apertura sono da lunedì a sabato dalle 9.00 alle 13.00 invece, dal 1 Aprile al 19 Giugno, giorno di chiusura della mostra, da lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00, sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 18.00 . L’Orto Botanico è la location ideale per tale mostra, in quanto essendo un prezioso sito UNESCO dedicato alla salvaguardia della biodiversità, conserva al suo interno 6000 specie di piante.

Inoltre venerdì 4 Marzo alle ore 19.30 la mostra potrà essere visitata eccezionalmente e a seguire alle ore 21, all’interno del Teatro Botanico sarà proposto il reading Segni di vita con le musiche della Piccola Bottega Baltazar e le letture di Pierangela tratte da Italo Calvino e Vandana Shiva.

Sono previsti otto incontri di approfondimento che affronteranno le tematiche della mostra grazie ai maggiori esperti italiani. Gli incontri si svolgeranno, ogni martedì dal 22 marzo al 17 maggio dalle ore 16.30, nel Teatro dell’Orto Botanico dell’Università di Padova di via Orto Botanico 15, Padova.

Per qualsiasi informazione si può contattare il numero 049/8272135 o scrivere una e-mail all’indirizzo mostrabiodiversita@unipd.it .
Di seguito le tariffe :
Ingresso scuole con prenotazione obbligatoria: 2,00 € per alunno
Laboratorio didattico (facoltativo): 1,00 € per alunno
Ingresso intero: 4,00 €
Ingresso intero + ingresso all’Orto Botanico: 5,00 €

Serena Valeriani

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy