• Google+
  • Commenta
14 marzo 2011

Se vuoi dimagrire non eliminare il glutine, Alessio Fasano

Se vuoi dimagrire non eliminare il glutine
Se vuoi dimagrire non eliminare il glutine

Se vuoi dimagrire non eliminare il glutine

Attenzione alla dieta “gluten free”: non fa perdere peso, anzi è possibile che faccia ingrassare, poichè i prodotti sostitutivi sono ricchi di calorie: se vuoi dimagrire non eliminare il glutine.

Ad affermarlo è il Dott. Alessio Fasano, direttore del centro ricerche sulla celiachia dell’università del Maryland. La firma della scoperta è decisamente italiana. Il gruppo di ricerca americano, infatti, è coordinato appunto dal Dott. Alessio Fasano, “cervello” fuggito a Baltimora, da anni impegnato nella ricerca sulla celiachia.

Negli Usa 60 milioni di persone consumano prodotti privi di glutine: una parte è costituita dai celiaci, una parte dagli allergici al frumento, una parte da chi soffre di ipersensibilità al glutine e il resto lo fa per moda.

Purtroppo molti pensano che dimagrire equivale a tagliare elementi nutritivi dalla alimentazione, ma in realtà seguire una dieta stretta senza il parere del medico può tradursi unicamente in cattiva salute.

Quindi dobbiamo stare molto attenti, perchè a parte quella percentuale di popolazione che soffre di celiachia, la dieta senza glutine, mettendo a rischio la salute batterica dell’organismo e il sistema immunitario, non è una buona idea per la gestione del peso o per un programma disintossicante.

Giampaolo Felli

Google+
© Riproduzione Riservata