• Google+
  • Commenta
11 marzo 2011

Università del Sannio : ll premio TR35

A Bice Cavallo, assegnista di ricerca del DASES (Dipartimento di Analisi dei sistemi economici e sociali, da poco ridenominato SEGIS, Sistemi economici, giuridici e sociali, diretto dal Prof. Giuseppe Marotta), è stato attribuito il premio TR35 Giovani Innovatori per il progetto di ricerca: Bayesian networks and Analytic Hierarchy Process for Data Privacy.
La ricerca nell’ambito della Data Privacy ha come obiettivo quello di produrre utili soluzioni computazionali per il rilascio di informazione alla società, fornendo nel contempo garanzie scientifiche che l’identità ed i dati sensibili degli individui (salario, malattia, etc.) siano protetti. La raccolta e la diffusione di informazione è fondamentale per il progresso della società; tra le applicazioni è possibile individuare, ad esempio, lo studio degli effetti di un trattamento su una malattia, l’allocazione di beni pubblici, la costruzione di modelli economici e la realizzazione di analisi di tendenza.
Gli obiettivi che il progetto si propone di raggiungere sono: definire ed ordinare i requisiti di privacy che un sistema software deve soddisfare, utilizzando metodi multicriteriali; garantire la privacy, effettuando inferenza probabilistica sui dati rilasciati ad un utente attraverso l’utilizzo di reti Bayesiane.
Il premio TR35 Giovani Innovatori vuole valorizzare lo sviluppo di nuove tecnologie o l’applicazione creativa di tecnologie già esistenti, utilizzate per risolvere problemi concreti con alto valore aggiunto dal punto di vista sociale o commerciale.

In particolare, il premio è rivolto a giovani studiosi che hanno sviluppato, da un punto di vista pratico, una nuova tecnologia o hanno utilizzato paradigmi tecnologici già noti in maniera innovativa.
Il premio sarà consegnato da parte di un’alta carica dello Stato, nell’ambito di un evento dedicato a TR35 Giovani Innovatori che si terrà all’interno della quarta edizione del Forum Ricerca Innovazione Imprenditorialità (Padova, 17-19 marzo 2011). Un articolo della Cavallo, relativo al progetto sarà pubblicato sulla rivista Technology review edita dal MIT (Massachusetts Institute of Technology).

Il lavoro di ricerca è stato condotto nell’ambito del progetto “Metodi, modelli e tecnologie dell’informazione a supporto delle decisioni”, coordinato dai professori Gerardo Canfora e Massimo Squillante.
Bice Cavallo ha pubblicato i suoi risultati su diverse riviste internazionali e li ha discussi nell’ambito di Convegni e forum tenuti presso diverse Università e Centri di ricerca (a Città del Capo, Nizza, Buenos Aires, San Pietroburgo, Istanbul, etc.).

Ha già ricevuto, nel settembre 2010, il premio Dyses 2010 conferitole da un giuria composta dai professori Janusz Kacpryzk dell’Accademia Polacca delle Scienze, Serge Galam, CNRS Parigi, Araceli Proto, Università di Buenos Aires.
Conduce la sua attività di ricerca, oltre che con i professori Canfora e Squillante, anche con
i professori Livia D’Apuzzo e Luciano Basile dell’Università di Napoli “Federico II”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy