• Google+
  • Commenta
1 marzo 2011

Università di Parma: Parma nel cuore dell’Europa

Le associazioni di Parma e provincia hanno risposto con più di sessanta progetti e idee al bando lanciato per organizzare la Festa dell’Europa 2011 che si è chiuso il primo febbraio. Un successo oltre le aspettative che ha spinto gli organizzatori ad estendere eccezionalmente la durata della manifestazione dal 2 al 9 maggio. Per una settimana, il gialloblù della città si fonderà con le dodici stelle d’Europa per fare di Parma un simbolo della solidarietà e dell’armonia tra i popoli dell’Unione.

Nel 2011, per il quinto anno consecutivo torna a Parma la Festa dell’Europa. Dopo il successo delle passate edizioni, il comitato promotore – composto dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare, EFSA, Comune e Provincia di Parma, la Rappresentanza a Milano della Commissione europea, Europass e l’Università degli Studi di Parma- ha deciso di coinvolgere ancor più da vicino i cittadini pubblicando un bando per la realizzazione d’iniziative d’incontro e scambio ispirate ai valori dell’Unione europea.

Quasi quaranta associazioni con fini educativi e socio-culturali hanno risposto con entusiasmo alla chiamata dell’Europa inviando in totale più di sessanta proposte che spaziano da convegni a seminari, da spettacoli a iniziative didattiche, da incontri pubblici a mostre, eventi tutti legati dal tema comune “l’Europa”. Una partecipazione che assume maggiore rilievo nel 2011, dichiarato dall’Unione Europea ‘anno europeo del volontariato’.

Inoltre, considerato il successo riscosso dal bando, il comitato promotore ha deciso di anticipare in via straordinaria l’inizio delle celebrazioni così da poter realizzare il maggior numero di iniziative. L’inizio delle celebrazioni avverrà quindi il 2 maggio anziché il 6 come inizialmente previsto. Una intensa settimana, ricca di appuntamenti, che si concluderà lunedì 9, giorno in cui si rievoca la prima dichiarazione sull’unità europea da parte del Ministro degli Esteri francese Robert Schuman nel 1950. Quest’anno, un ruolo particolare sarà ricoperto dall’associazione italo-ungherese, per festeggiare la presidenza dell’Unione europea retta dall’Ungheria durante il primo semestre del 2011.

L’elenco dei progetti selezionati sarà pubblicato entro il 30 marzo sul sito ufficiale della Festa dell’Europa: www.festaeuropa.org. A partire da questa data il comitato lavorerà in stretta collaborazione con i vincitori per la definizione del programma della Festa, che sarà disponibile sul sito www.festaeuropa.org e sulla pagina del gruppo Facebook Festa dell’Europa Parma 2011 entro la fine di marzo.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Francesca Avanzini

Ufficio stampa EFSA

Tel: +39 0521 036 149

E:mail: press@festaeuropa.org

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy