• Google+
  • Commenta
19 aprile 2011

Come migliorare la qualità della vita

In un convegno a Roma tre si affronta questa tematica, in occasione della settimana delle scienze e delle tecnologieCome migliorare la qualità della nostra vita è uno dei temi più trattati in contesti diversi ma se ne parliamo nel contesto universitario, emerge sicuramente qualcosa di interessante.

Un docente all’università di Roma tre, Alessandro Toscano, spiega come si è voluta mettere in risalto l’importanza della tecnologia nelle piccole cose della vita quotidiana.

Tra i professionisti di settori diversi tra loro che hanno partecipato al convegno, c’è stato ad esempio Colsero Bugio il quale ha contribuito alla realizzazione di due importanti progetti innovativi che sviluppano modi ecologici di produzione dell’energia.

Infatti, uno di questi tende a fornire energia elettrica alle navi in sosta in banchina.
L’invenzione, in particolare, consiste nella costruzione di turbine tese a trasformare il moto ondoso in energie.

Lo scopo-sottolineato da Giovanni Faggiolati- è proprio quello di ridurre l’impatto dovuto alla produzione e anche migliorare la qualità delle energie utilizzate dalle navi.

Marco Marcelli, docente di oceanografia all’università della Tuscia, ricorda un altro aspetto di estremo rilievo: il c.d. monitoraggio ambientale.

La strumentazione marina costa moltissimo. Per questo motivo, si ricorre ad un binomio: dall’alto satelliti o altre tipologie simili di rilevamento e, localmente, tecnologie che, con un basso costo tendono a calibrare i dati ricevuti dai satelliti stessi.

Il naso elettronico è la possibilità di monitorare le condizioni dei polmoni, del contenuto respiratorio dell’aria in modo non invasivo, facendo uso di una sorta di etilometro avanzato.


Giuseppe Gragnarella
, responsabile comunicazione rai, sottolinea inoltre che il connubio tra nuove tecnologie e giornalismo è vantaggioso: questi hanno abituato tutti ad avere una relazione più aperta, più ampia, più sincera e più facile con coloro che scrivono e, al tempo stesso,hanno aiutato chi scrive ad essere più semplice e più immediato.

Dunque, tenendo presente che sono molteplici i fattori che minano il nostro equilibrio ogni giorno(alimentazione,inquinamento,stress), è opinione comune ormai il fatto che una via di miglioramento per la vita di ogni cittadino risieda nelle nuove tecnologie.

Roberta Nardi

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy