• Google+
  • Commenta
13 aprile 2011

CUS Torino: uno scatto per lo sport

Giunge la 7a edizione del concorso fotografico a tema sportivo “uno scatto per lo sport” organizzato dal CUS Torino. L’evento sarà collaterale allo svolgimento dei CNU primaverili che si terranno nella città.Arriva la 7° edizione del Concorso Fotografico “Uno scatto per lo sport” organizzato dal CUS Torino in collaborazione con LaStampa.it , Nikon e la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.

Il 2011 è l’anno di ricorrenza dei festeggiamenti dei 150 anni dell’Unità di Italia nonchè di Torino Capitale; per questo motivo lo sport si propone come tema centrale della manifestazione. Proprio l’attività sportiva rappresenta il maggior elemento di aggregazione e socialità grazie ai valori che lo accompagnano.

Lo sport come unione, come aggregato di qualità fisiche e mentali volte al raggiungimento di un risultato collettivo o individuale.

L’unione diventa così l’elemento trainante dell’edizione 2011 e l’obiettivo del concorso è quello di fissare, in uno scatto, le immagini di vita, di movimento e di sport che rappresentino al meglio lo spirito di armonia e socialità tra le persone.

Nell’edizione 2010 fotografi professionisti e non, legati al mondo dello sport, hanno risposto numerosi inviando migliaia di immagini.

Per l’edizione 2011 sono previste le stesse categorie già proposte con positivo favore del pubblico l’anno passato, “Open” e “Universitari”, ed entrambe concorreranno nuovamente all’assegnazione del premio “CUS Torino Adaptive” oltre all’assegnazione di un premio speciale “Fondazione Sandretto Re Rebaudengo” e alla medaglia della Presidenza della Repubblica che aderisce all’evento.

La novità dell’edizione 2011 è costituita dalla creazione di un premio speciale dei Campionati Universitari primaverili dedicato agli scatti realizzati durante i dieci giorni della manifestazione, quest’anno a Torino dal 20 al 28 Maggio, strettamente legati all’evento.

L’obiettivo di questa nuova edizione è quello di far sì che il concorso fotografico “Uno Scatto per lo Sport” diventi un’occasione per riflettere su quanto praticare un’attività sportiva, soprattutto in questo periodo di crisi, possa migliorare la qualità della vita di tutti, indipendentemente dal fatto che il livello sia agonistico, amatoriale o dilettantistico.

Il concorso si aprirà ufficialmente il 12 Aprile per chiudersi il 30 Giugno, la premiazione si svolgerà giovedì 14 luglio 2011 presso l’auditorium della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.

Claudio Capanni

Google+
© Riproduzione Riservata