• Google+
  • Commenta
27 aprile 2011

Delegazione della Fairmont State University all’Università della Calabria

L’incontro è avvenuto nell’ambito degli scambi internazionali che l’ateneo calabrese intrattiene con varie università straniere

Giorno 19 aprile all’Unical si è svolto un importante incontro tra il rettore dell’ateneo calabrese, prof. Giovanni Latorre, e una rappresentanza della Fairmont State University, università della Virginia Occidentale.

Ad accompagnare i rappresentanti dell’ateneo statunitense vi era anche il presidente della provincia di Cosenza, on. Mario Oliverio, mentre insieme al rettore Latorre ha accolto gli ospiti stranieri il prof. Leo Violini, delegato del rettore per le attività internazionali.

E’ da tempo in corso tra le due università una fitta rete di scambi culturali, didattici e di ricerca: l’incontro è stato innanzitutto un’occasione per rinsaldare l’amicizia tra i due atenei, ma anche e soprattutto ha creato l’opportunità per avviare una patnership nell’ambito delle tecnologie avanzate.

Il prof. Latorre ha sottolineato alla stampa l’importanza di questi rapporti internazionali, che proprio la sua gestione ha portato in maniera massiccia a Cosenza: rapporti importanti non solo per lo “scambio” di studenti che hanno così l’importante occasione di compiere un periodo di studi all’estero (24 studenti dell’Unical lo scorso anno hanno trascorso un intero semestre all’università del West Virginia), ma anche perchè, come detto prima, si potrebbe creare un importante sodalizio nell’ambito delle tecnologie avanzate, settore molto ben sviluppato all’interno della Fairmont University: “Assieme al Presidente Oliverio interesseremo della cosa il Presidente del Consiglio regionale per chiedergli d’accompagnare questa nostra idea che, riteniamo, potrà avere delle buone ricadute sul territorio calabrese”, ha affermato il Magnifico.

L’incontro si è concluso con la canonica visita delle strutture dell’Università della Calabria e con l’invito fatto dal rettore al senatore della Virginia Occidentale, Joe Manchin, a visitare la Calabria.

Giovanni Latorre si sta impegnando molto affinchè l’Unical possa allacciare rapporti di tipo internazionale che siano di giovamento non solo per l’ateneo, ma anche per la stessa regione, come dichiarato più volte dallo stesso rettore: ma le istituzioni, tranne in rari casi, sembrano fare orecchio da mercante.

Alberto De Luca

Google+
© Riproduzione Riservata