>
  • Paleari
  • Pasquino
  • Santaniello
  • Scorza
  • Ferrante
  • Dalia
  • Casciello
  • Califano
  • Alemanno
  • Cacciatore
  • De Luca
  • Antonucci
  • Andreotti
  • Bonetti
  • Quaglia
  • Boschetti
  • Napolitani
  • Gelisio
  • Barnaba
  • Carfagna
  • di Geso
  • Rinaldi
  • Mazzone
  • Miraglia
  • Baietti
  • Algeri
  • Valorzi
  • Bonanni
  • Chelini
  • Quarta
  • de Durante
  • Falco
  • Grassotti
  • Catizone
  • Bruzzone
  • Romano
  • Cocchi
  • Ward
  • Romano
  • De Leo
  • Leone
  • Tassone
  • Liguori
  • Crepet
  • Buzzatti
  • Gnudi
  • Coniglio
  • Meoli
  • Rossetto

Mercato San Severino: al via il 15° concorso musicale europeo

25 Aprile 2011
.
25/05/2024

Promuovere la cultura musicale e incoraggiare i giovani allo studio della musica.

E’ ciò che si è prefissata l’associazione Lions Club di Mercato San Severino in collaborazione con molte scuole e Università italiane , ricche di veri giovani talentuosi, che anche quest’anno, col patrocinio del Comune, ha organizzato il concorso musicale – Edizione Europea – giunto ormai alla sua 15° edizione.

La manifestazione, che si terrà all’Auditorium “M. Biagi”, prenderà il via martedì 26 e si concluderà sabato 30. Parteciparanno musicisti italiani ed europei, solisti del pianoforte, archi, fiati, chitarra classica, canto e musica da camera. La direzione artistica del concorso è affidata ad Anna Cardarapoli, docente di pianoforte del Conservatorio “G. Martucci” di Salerno.

Sono arrivate tra l’Italia e l’estero circa 200 domande di partecipazione e tra gli esaminatori ci saranno importanti direttori di Conservatori, strumentisti e personalità del campo musicale.

Ai primi classificati di ogni sezione verranno assegnati il diploma di 1° premio ed una coppa. Al 1° premio (punteggio 100/100) della categoria “F”, sezione “pianoforte solista”, verrà assegnato un concerto organizzato dall’Associazione “Amici della musica di terra di lavoro” di Caserta e un pianoforte offerto dalla ditta “Alberto Napolitano s.r.l”.

Ai concorrenti non premiati verrà consegnato un diploma di partecipazione.
Questa importante iniziativa è utile per scoprire nuovi talenti, che vanno accompagnati nello studio.
La musica è una forma di espressione della cultura e il concorso, anno dopo anno, ha raggiunto un elevatissimo standard di qualità, come dimostrano le adesioni dei musicisti europei.

Mario Bove

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata