• Google+
  • Commenta
13 aprile 2011

Studenti in mobilità all’Università degli Studi di Padova

Studenti in mobilità all'Università degli Studi di Padova
Studenti in mobilità all'Università degli Studi di Padova

Studenti in mobilità all’Università degli Studi di Padova

Studenti in mobilità all’Università degli Studi di Padova, partner di T.I.M.E, offre ai suoi studenti della Facoltà di Ingegneria di realizzare un percorso formativo in Spagna e Portogallo.

L’Università degli Studi di Padova, nell’ambito degli accordi di collaborazione per il conferimento del doppio titolo con le istituzioni partner della rete T.I.M.E, bandisce un concorso per l’anno accademico 2011-2012.

L’Università di Padova è partner della Rete T.I.M.E (Top Industrial Managers for Europe) istituita nel 1989 e trasformatasi in Associazione nel 1997.
La rete ha l’obiettivo di realizzare percorsi formativi di eccellenza che preparino tecnici e dirigenti industriali a svolgere la loro attività a livello Europeo ed internazionale.

Tali percorsi, formalizzati nell’ambito di accordi bilaterali tra i membri dell’associazione, comportano la realizzazione di programmi didattici di doppio titolo, a livello di Laurea Magistrale in Ingegneria, che prevedono due anni di permanenza degli allievi presso l’istituzione straniera e il conseguimento di un numero di crediti formativi superiore rispetto a quello previsto per il conseguimento del titolo presso una sola sede.

Le mete previste sono Spagna e Portogallo e il concorso prevede:

-* 4 posti scambio della durata di due anni accademici presso l’Escola Tècnica Superior d’Enginyeria Industrial de Barcelona (ETSEIB-UPC)-Spagna

-* 2 posti scambio della durata di due anni accademici presso l’Instituto Superior Técnico (IST) dell’Universidade Técnica de Lisboa-Portogallo (UTL).

Possono concorrere gli studenti di Ingegneria dell’Università degli Studi Padova, iscritti al terzo anno di un corso di laurea triennale o al primo anno di un corso di laurea magistrale.

La Facoltà di Ingegneria ha nominato un’apposita Commissione, responsabile della gestione del progetto. La Commissione è responsabile della selezione dei Candidati e delle procedure di valutazione ed approvazione dei piani di studio degli studenti partecipanti, di volta in volta concordati con i singoli Consigli di Corso di Studi.

ll termine per la presentazione della domanda di ammissione al bando scade il 2 maggio 2011.

Roberta Restretti

Google+
© Riproduzione Riservata