• Google+
  • Commenta
28 aprile 2011

Università del Sannio : Eva Cantarella

Lunedì 2 maggio, alle ore 16, presso l’Auditorium di Sant’Agostino di Benevento, si terrà una conversazione con Eva Cantarella, antichista di fama internazionale, ordinario di Diritto romano e diritti dell’antichità dell’Università degli Studi di Milano. Introduce Aglaia McClintock, docente di Istituzioni e Storia del Diritto romano. Interviene Felice Casucci, ordinario di Diritto privato comparato.
“Alle origini del concetto di responsabilità: Ulisse e il controllo delle passioni”, sarà il tema affrontato dalla professoressa Cantarella. Nei poemi omerici l’agire degli uomini non è libero: troppo spesso essi agiscono per volere degli dèi, o sotto il giogo di potenti passioni, senza essere in grado di opporsi. Ma Ulisse non è come gli altri. È capace di dominare le passioni, di controllare i suoi sentimenti. Grazie a tale capacità è in grado di superare anche la più devastante delle passioni: la vendetta, e aprire così la strada al principio di responsabilità.
L’incontro è stato organizzato dalla Facoltà di Economia dell’Università del Sannio e dal Dipartimento di Studi dei Sistemi Economici Giuridici e Sociali “SEGIS” con la collaborazione dell’Associazione “I Giannoniani” e dell’Istituto Italiano per lo studio e lo sviluppo del territorio, nell’ambito della XIII Settimana della Cultura Scientifica e della Creatività Studentesca.

Google+
© Riproduzione Riservata