• Google+
  • Commenta
21 Maggio 2011

[H] L_Dopa, teatro come guarigione

Le università Sapienza, Tor Vergata e Roma Tre sposano il progetto “Teatro 30 e lode!”.Siamo ancora in tempo.

Per il quinto anno consecutivo, il progetto Teatro 30 e lode! promuove il teatro all’interno delle università.
Oltre 20 appuntamenti creati per avvicinare gli studenti al mondo dello spettacolo dal vivo offrendo l’opportunità di un confronto diretto, all’interno degli spazi dell’Ateneo, con attori, registi, scenografi e autorevoli protagonisti del mondo del teatro.

Lunedì 23 maggio, sarà presentata (H) L_DOPA, drammaturgia di gruppo a cura di Antonio Latella e Linda Dalisi.

L’appuntamento è fissato per le ore 16.00 presso l’Aula A delle Vetrerie Sciarpa, via dei Volsci 122, Roma.

L_DOPA è la sostanza che viene somministrata ai malati di Sacks affetti da encefalite letargica per destarli dal “sonno”, per riportarli ad una “normalità” conosciuta.
Attraverso una partitura drammaturgica divisa in tre quadri – i parenti, la malattia e il sogno – lo spettacolo indaga su quel mondo fantastico che si trova tra sonno e risveglio e sulle metamorfosi che questo tempo induce nei personaggi.

L’iniziativa è promossa e sostenuta dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma e realizzata dall’Unione Regionale Agis Lazio in coordinamento con le università Sapienza, Tor Vergata e Roma Tre.

L’incontro, introdotto da Luciano Mariti e Antonella Ottai, docenti presso il dipartimento di Storia dell’arte e spettacolo, prevede inoltre la partecipazione di Michele Cavallo, direttore didattico del master Teatro nel sociale e drammaterapia.

Lo spettacolo, che andrà in scena al Teatro Eliseo dal 27 al 29 maggio, si inserisce nell’ambito del progetto Teatro 30 e lode!, che promuove la cultura teatrale all’interno delle università attraverso la realizzazione di incontri e conversazioni di scena con i protagonisti della stagione teatrale romana.

L’iniziativa prevede la promozione dei servizi offerti dalle biglietterie Agis riservate a studenti universitari, docenti e personale tecnico amministrativo dove è possibile acquistare biglietti per gli spettacoli dei Teatri associati Agis aderenti all’iniziativa (oltre 50) con riduzioni fino al 50% sul prezzo intero e senza alcuna commissione d’agenzia.

Il botteghino Sapienza si trova in viale Regina Elena (ingresso segreterie studenti) al seguente orario: dal martedì al venerdì ore 12.00-17.00.

Margherita Teodori

Google+
© Riproduzione Riservata