• Google+
  • Commenta
16 Maggio 2011

Torneo di scacchi per studenti e personale all’Università di Roma Tre

Torneo di scacchi
Torneo di scacchi

Torneo di scacchi

A grande richiesta torna “Scacchi in biblioteca”, Torneo di scacchi rivolto a studenti, docenti e personale TAB, mercoledì 25 maggio 2011 alle ore 14:30 presso la Biblioteca Scientifico-Tecnologica – Via della Vasca Navale, 79.

Verrà utilizzato il sistema svizzero (6 turni, cadenza 15 minuti, 40 posti). Le iscrizioni, gratuite, scadono lunedì 23 maggio. Iscrizioni studenti: on-line sul sito alla sezione “iscrizione ai tornei”. Iscrizioni personale: inviare una e-mail contenente i propri dati (nome, cognome, data di nascita, matricola, cellulare ed e-mail).

Originatisi in India attorno al VI secolo, gli scacchi hanno raggiunto una forma moderna nel XV secolo in Italia e in Spagna, mentre il regolamento odierno si è affermato nel XIX secolo. Dalla metà del secolo, grazie a Paul Morphy e Wilhelm Steinitz, iniziano a codificarsi i fondamenti strategici del gioco; lo stesso Steinitz si proclamerà nel 1886, dopo una sfida contro Johannes Zukertort, primo campione del mondo, titolo che è a tutt’oggi il più prestigioso per uno scacchista.

Il gioco degli scacchi è uno dei più complessi in assoluto: si stima che il numero di combinazioni legalmente ammesse dei 32 pezzi sulle 64 caselle della scacchiera sia compreso fra 1043 e 1050! Il numero di possibili diverse partite a scacchi è stimato essere circa 10 alla decima alla cinquantesima!

Roma Tre si conferma ancora una volta un’Università sensibile alle tematiche sportive. Gli scacchi sono un gioco di pura intelligenza, tattica, organizzazione, ragionamento. Ciò che ogni studente dovrebbe applicare allo studio!

Se sapete giocare non vi rimane che iscrivervi, ma anche se non sapete ancora giocare e il gioco vi affascina, imparatelo e iscrivetevi!

Giampaolo Felli

Google+
© Riproduzione Riservata