• Google+
  • Commenta
16 Maggio 2011

Università di Salerno : Seminario Nanomateriali

Mercoledì 18 Maggio, con inizio alle ore 10.30, presso la Facoltà di Economia dell’Università di Salerno (Aula D), si terrà il Seminario ”Societal, Ethical, Environmental and Health Implications of Nanomaterials”.

I progressi già raggiunti e quelli che si profilano in un futuro ormai prossimo nel campo delle Nanoscienze e delle Nanotecnologie, fanno intravvedere ricadute industriali particolarmente estese ed importanti. I settori della Farmaceutica e della Diagnostica medica, quelli dell’ Energia, dei Trasporti, dell’Informatica, dell’Alimentare, solo per citarne alcuni, grazie alla disponibilità di nuovi Nanomateriali potranno disporre di nuovi prodotti e nuovi sistemi caratterizzati da prestazioni di molto superiori rispetto a quelle attuali.

La rivoluzione tecnologica Nano, come tutte le rivoluzioni, non è scevra però da rischi e da possibili battute d’arresto. Ècompito della Comunità scientifica interrogarsi sulle reali potenzialità di queste tecnologie e sulle condizioni di sicurezza che devono caratterizzare la produzione e l’utilizzo di questi materiali. Nel fare ciò deve quindi stabilire uno stretto dialogo con la comunità economica e con la società, da un lato, e con le autorità pubbliche alle quali è demandato il compito di regolamentare in modo chiaro ed efficace tale materia, dall’altro.

Di tutto questo si discuterà nel corso del Seminario organizzato dai Proff. Roberto Parente e Daniela Marrani della Facoltà di Economia, nell’ambito dei corsi di Management dell’innovazione e Diritto dell’Unione europea e dal Prof. Paolo Ciambelli, Direttore del Centro interdipartimentale Nano_Mates. Il Seminario si aprirà con i saluti del Preside della Facoltà di Economia, Prof. Daniela Valentino, e del Direttore del Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendali, Prof. Aurelio Tommasetti. Interverranno il Prof. Marcel Van de Voorde, Emerito dell’Università di Delft ed esperto di fama internazionale, e la Dott.ssa Chantal Bruetschy, Direttore della DG Salute e Consumatori (unità innovazione e sostenibilità) della Commissione europea. Alle relazioni degli ospiti farà seguito una Tavola rotonda, coordinata dal Prof. Gaetano Guerra, AD dello spin-off universitario Nano Active srl, che raccoglierà una serie di interventi programmati di approfondimento dei vari aspetti trattati nel Seminario.

Google+
© Riproduzione Riservata