• Google+
  • Commenta
25 Maggio 2011

Università di Sassari : Convegni Almadiploma e Almalaurea

Si aprirà giovedì (26 maggio), partire dalle 9, nell’aula magna dell’Ateneo di Sassari (piazza Università 21) il convegno “Orientamento e scelte dei diplomati”. Nel corso dell’incontro AlmaLaurea, il Consorzio Interuniversitario insieme all’associazione AlmaDiploma, presenteranno il nuovo Rapporto sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati ad uno e, per la prima volta, a tre anni dalla Maturità.

I lavori proseguiranno venerdì (27 maggio) ad Alghero, nell’auditorium di Porto Conte Ricerche, in località Tramariglio, con il convegno “Qualità e valutazione del sistema universitario. XIII Indagine AlmaLaurea sul profilo dei laureati”. Nel corso dell’incontro saranno presentai i dati nazionali e relativi alle Università sarde.

Le due giornate, promosse dal Consorzio AlmaLaurea in collaborazione con l’Università di Sassari e il sostegno del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, intendono proporre riflessioni, confronti metodologici, ragionamenti di prospettiva sui percorsi formativi degli studenti e sugli sbocchi professionali. Il convegno di venerdì vedrà la partecipazione anche dell’Ateneo di Cagliari.

Nel corso della mattinata di giovedì saranno presentati i dati relativi alle scelte dei diplomati del 2009 e del 2007 dopo uno e tre anni dal conseguimento del diploma. Saranno forniti anche i primi risultati dell’indagine sulle scelte dei percorsi di studio o di vita professionale dei diplomandi della provincia di Sassari. Nel pomeriggio si scenderà nel dettaglio dei profili qualitativi, entrando nello specifico degli obiettivi formativi e lavorativi.

L’insieme di questi strumenti fanno parte del Progetto di Sperimentazione ADAO, che coinvolge tutti gli istituti superiori della provincia di Sassari per iniziativa della Provincia, dell’Università degli Studi di Sassari e dell’Ufficio Scolastico Regionale. Il contributo del Servizio di Orientamento dell’Università di Sassari (Servizio OrientAzione) al progetto ADAO arricchisce e completa il percorso orientativo della possibilità di approfondire la lettura e l’interpretazione del profilo individuale che ciascun diplomando ottiene dalla compilazione di AlmaOrièntati. Tale profilo – con particolare riferimento ai risultati della prima e della quarta sezione (Individua i tuoi punti di forza – Che cosa vuoi fare da grande?) – viene approfondito attraverso l’attività di consulenza del servizio che mira a valorizzare le cosiddette competenze trasversali degli studenti, indispensabili per affrontare la scelta del proprio futuro formativo e professionale.

Il rapporto che viene presentato è uno strumento che permette di valutare l’efficacia esterna della funzione formativa degli istituti superiori e si affianca agli altri strumenti che AlmaDiploma rende disponibili: profilo dei diplomati, rapporto predisposto annualmente sulla base della compilazione del questionario AlmaDiploma da parte degli studenti dell’ultimo anno di corso; percorso AlmaOrièntati, utile a fornire indicazioni agli studenti che intendono proseguire gli studi; banca dati dei curriculum vitae dei diplomati che ne autorizzano la pubblicazione.

L’insieme di questi strumenti fanno parte del Progetto di Sperimentazione ADAO, che coinvolge tutti gli istituti superiori della provincia di Sassari per iniziativa della Provincia, dell’Università degli Studi di Sassari e dell’Ufficio Scolastico Regionale. Il contributo del Servizio di Orientamento dell’Università di Sassari, OrientAzione (il servizio di counseling psicologico e coaching dell’Ateneo che ha il compito di fornire consulenze agli studenti e agli insegnanti) al progetto ADAO arricchisce e completa il percorso orientativo della possibilità di approfondire la lettura e l’interpretazione del profilo individuale che ciascun diplomando ottiene dalla compilazione di AlmaOrièntati. Questo profilo, con particolare riferimento ai risultati della prima e della quarta sezione (Individua i tuoi punti di forza – Che cosa vuoi fare da grande?), viene approfondito attraverso l’attività di consulenza del servizio che mira a valorizzare le cosiddette competenze trasversali degli studenti, indispensabili per affrontare la scelta del proprio futuro formativo e professionale.

OrientAzione è stato scelto, insieme all’Università cattolica di Milano, per attivare una sperimentazione nazionale di consulenza a distanza agli studenti su questionari di feedback, le percezioni e valutazioni degli studenti. Il progetto è già in corso.

Nel pomeriggio i lavori proseguiranno con l’incontro di restituzione del profilo dei diplomati a dirigenti e docenti degli istituti scolastici che hanno aderito al progetto AlmaOrièntati, realizzato anche questo dall’associazione AlmaDiploma, in collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale, il servizio OrientAzione dell’Università di Sassari, l’assessorato alle Politiche del lavoro, della formazione professionale e dell’istruzione della Provincia di Sassari, che ne ha sostenuto la realizzazione.

Il giorno prima (mercoledì 25) si svolgerà a Cagliari una presentazione dei servizi di AlmaLaurea e di AlmaDiploma alle aziende.

Interverranno all’incontro di AlmaDiploma di giovedì, 26 maggio, oltre al rettore Attilio Mastino, il direttore di AlmaDiploma Elio Pasca, il direttore di AlmaLaurea Andrea Cammelli, gli esperti del Consorzio AlmaLaurea e dell’associazione AlmaDiploma, i rappresentanti della Provincia di Sassari e dell’Ufficio Scolastico Provinciale e l’assessore alle Politiche del lavoro, della formazione professionale e dell’istruzione della Provincia di Sassari, Rosario Musmeci, che concluderà i lavori.

Al convegno di AlmaLaura, venerdì 27 maggio, interverranno anche il rettore dell’Università di Cagliari, Giovanni Melis e Marco Mancini, presidente della Conferenza dei rettori italiani.

Google+
© Riproduzione Riservata