• Google+
  • Commenta
28 aprile 2017

Architettura UniSS – Università di Sassari: il punto di Nicola Sechi

Assistenza sanitaria gratuita all'Università di Sassari
Architettura UniSS

Architettura UniSS

Architettura Uniss, Università di Sassari:  per il quarto anno consecutivo, la scuola sarda si riconferma al vertice della Classifica Università Censis-Repubblica 2016-2017 con 108 punti di media.  Ma, quali sono i segreti di questo costante successo? Perché conviene iscriversi alla facoltà di architettura dell’Università di Sassari?  Intervista esclusiva al Direttore Prof. Nicola Sechi Direttore del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica (DADU) dell’Università di Sassari.

Anche quest’anno, come di consueto, è stata pubblicata la Grande Guida Università 2016-2017 curata da Censis-Repubblica.

Il Report, come noto, permette alle aspiranti matricole di orientarsi al meglio nella scelta del corso di studi universitario.

E lo fa attraverso classifiche basate sui risultati raggiunti dai singoli atenei e dipartimenti. Ogni graduatoria è normalmente incentrata su indicatori e parametri costruiti grazie a dati e statistiche ufficiali.

Come i dati dell’Anagrafe Nazionale degli Studenti e quelli sul diritto allo studio offerti dal Miur.

 

Architettura Uniss: perché iscriversi a questo corso di laurea dell’Università di Sassari

Ebbene, anche quest’anno, come detto, il dipartimento di architettura dell’Università di Sassari si è posizionato al vertice della classifica di settore con 108 punti di media. Ed ha confermato il proprio primato tra le lauree triennali. Tant’è che questa prestigiosa scuola rappresenta ormai un vero e proprio fiore all’occhiello nel panorama italiano ed internazionale. Un’ambiziosa meta per molti aspiranti architetti che scelgono dove iscriversi.

Ma qual è il segreto del successo ottenuto dal dipartimento di architettura uniss? Lo abbiamo chiesto al Prof. Nicola Sechi.

Direttore Sechi, potrebbe svelarci i segreti del successo ottenuto dal Dipartimento di Architettura Uniss?

“Il Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica dell’Università di Sassari si trova nel centro della città di Alghero e ne vive la vita quotidiana in un contesto ricco di storia e di forte contatto con il territorio.
Al contempo è anche un punto di incontro tra architetti, urbanisti, pianificatori, designer, docenti, studenti italiani e stranieri in un ambiente con una forte vocazione internazionale.

L’offerta formativa è orientata al progetto già dal primo anno. Si acquisisce da subito la capacità di trasformare in progetti i concetti appresi. Ci si abitua ai ritmi e alle scadenze imposte dalle attività professionali. E si applica direttamente quanto appreso nelle sezioni teoriche dei corsi.
Gli studenti lavorano anche con colleghi e professori dei Dipartimenti stranieri associati sia per periodi brevi che per interi quadrimestri, anche all’estero”.

Il dipartimento internazionale della facoltà di architettura Uniss

“Vorrei inoltre sottolineare che entrambe le nostre lauree magistrali – in Architettura e in Pianificazione e politiche per la città, l’ambiente e il paesaggio – hanno un percorso di studi internazionale con un semestre all’estero grazie a due consorzi fra Atenei di tre differenti Paesi europei (Spagna e Portogallo, oltre naturalmente all’Italia) e la possibilità di estendere ulteriormente il periodo di permanenza in un Paese straniero. In questo modo, la laurea ha un doppio titolo di studio: il Master Europeo omonimo. Anche il Dottorato di ricerca è internazionale, in convenzione con un Ateneo straniero. E offre periodi di studio e tirocinio professionale all’estero”.

Al di là delle attività istituzionali, che cos’altro prevede l’offerta formativa del dipartimento di architettura uniss?

“Oltre all‘attività istituzionale, l‘offerta formativa prevede scuole estive internazionali (che si svolgono anche in diversi comuni della Sardegna sui temi del progetto in genere e della pianificazione, del paesaggio, del design, della gestione delle aree costiere, del turismo, della bonifica di aree industriali), Master internazionali, corsi di aggiornamento professionale, attività integrative, viaggi di istruzione, convegni, seminari, conferenze e tirocini post-lauream, alternanza scuola-lavoro”.

I segreti del successo del dipartimento di architettura UniSS

“La formazione è pluralistica ed è realizzata sia attraverso l’integrazione di varie discipline su ogni singolo progetto, sia attraverso l’insegnamento di docenti provenienti da diverse istituzioni universitarie italiane ed estere.
C’è un rapporto ottimale tra il numero di docenti e il numero degli studenti. Un rapporto che permette agli allievi di essere seguiti costantemente. Anche per la presenza di giovani professionisti e ricercatori come tutores, in media uno ogni 15 studenti.

L’organizzazione dei corsi di laurea e laurea magistrale nasce da un‘attenta analisi e da un’approfondita valutazione delle principali esperienze formative internazionali che tiene inoltre conto del cambiamento delle modalità di apprendimento e delle attività professionali.
Il punto fondamentale di questa organizzazione è l’“imparare facendo”: non solo tutte le nozioni teoriche acquisite vengono sistematicamente verificate rispetto alla realtà, ma il confronto stesso con condizioni reali diventa ulteriore argomento per sviluppare ragionamenti critici.

Il coinvolgimento totale degli studenti nell’apprendimento e nella crescita professionale e umana, spinge inoltre il Dipartimento a migliorare la qualità dei servizi e la circolazione delle informazioni anche attraverso sistemi telematici che facilitano l’interazione tra gli studenti, i docenti e i collaboratori alla didattica – conclude il Prof. Nicola Sechi -”.

Antonio Migliorino

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy