• Google+
  • Commenta
4 giugno 2011

All’Università di Firenze gli esami si verbalizzano con la firma digitale

Le nuove tecnologie stanno rivoluzionando il mondo della burocrazia. Sia le pubbliche amministrazioni che le imprese imprese, fanno sempre più spesso ricorso a mezzi di comunicazione innovativi, come la posta elettronica certificata e agli strumenti dell’e-governament, con lo scopo ridurre lo spreco di carta e di tempo.

Sembrano adeguarsi anche diversi Atenei italiani. Da molti anni le Università stanno infatti andando incontro alle esigenze degli studenti, fornendo loro la possibilità di evitare di perdere tempo in lunghe file alle segreterie o agli sportelli bancari. Lo stanno facendo attraverso strumenti facilmente realizzabili, come quelli che permettono agli immatricolati di pagare le tasse universitarie e prenotare gli esami on-line.

Una Università particolarmente attenta alle possibilità di snellimento burocratico offerte dalle nuove tecnologie è quella di Firenze. Qui da gennaio è attiva la procedura di verbalizzazione degli esami sostenuti con firma digitale.

Il servizio già è offerto agli studenti delle Facoltà di Economia, Ingegneria, Scienze della Formazione e Scienze Politiche e dalla sessione d’esami di giugno ne potranno usufruire anche gli iscritti a Architettura, Agraria, Farmacia e Psicologia. Il servizio coprirà l’intero Ateneo a partire dall’appello di settembre, quando vi avranno accesso anche gli studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Per facilitare l’approccio degli studenti con la verbalizzazione digitale degli esami, i responsabili del Centro servizi informatici e informativi dell’Ateneo fiorentino hanno realizzato un video tutorial, scaricabile dal sito internet dell’Università. Grazzie alla verbalizzazione degli esami attraverso la firma digitale, l’Ateneo riesce a risparmiare tempo (la classica registrazione dell’esame nella carriera dello studente richiedeva circa due mesi) e denaro (grazie al nuovo servizio non esisteranno più registri cartacei).

L’Università di Firenze sta inoltre provvedendo a fornire ai propri studenti una casella e-mail. Dal nove giugno, gli iscritti ai corsi di laurea offerti dal prestigioso Ateneo toscano disporranno di un’indirizzo della forma “nome.cognome@stud.unifi.it”. Attraverso la casella di posta elettronica gli studenti potranno ricevere le comunicazioni dell’Università.


Alessio Testa

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy