• Google+
  • Commenta
10 giugno 2011

Attività ricreative Uniss, 60 mila euro per le associazioni studentesche

Attività ricreative Uniss, 60 mila euro per le associazioni studentescheC’è tempo fino al 30 giugno per le associazioni studentesche dell’università per accedere al finanziamento di attività ricreative, culturali e sociali. L’ateneo ha messo a disposizione 60 mila euro.

Le associazioni e i gruppi studenteschi hanno tempo fino al 30 giugno per accedere al finanziamento di iniziative ricreative, culturali e sociali. L’Università di Sassari, per l’anno finanziario 2011, ha stanziato 60 mila euro. L’anno scorso sono state finanziate venti attività.

La richiesta di autorizzazione per accedere alla procedura online deve essere effettuata dal responsabile dell’associazione o del gruppo entro le 13 del 30 giugno 2011 compilando un apposito modulo disponibile all’Ufficio affari generali (piazza Università 21 al primo piano del palazzo rettorale) o negli uffici amministrativi delle altre sedi decentrate sul territorio.

I responsabili delle associazioni studentesche universitarie dovranno inviare all’Ufficio affari generali, sempre entro le 13 del 30 giugno, l’elenco dei soci all’indirizzo di posta pdettori@uniss.it . Analogamente dovranno essere raccolte e presentate allo stesso ufficio le firme dei componenti dei gruppi di studenti universitari.

Le domande di finanziamento dovranno poi essere compilate online entro le 13 dell’11 luglio.

Ulteriori informazioni si possono trovare sul sito dell’Università: www.uniss.it, cliccando sul banner in homepage.

Serena Valeriani

Google+
© Riproduzione Riservata