• Google+
  • Commenta
11 giugno 2011

From Nature to Medicine

Tecnologie farmaceutiche e prodottì erboristici L’Ateneo salernitano ha ospitato un convegno sull’impiego di sostanze naturali nella creazione di prodotti salutistici

La Facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Salerno, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche e Biomediche, il Consorzio Interuniversitario Nazionale di Tecnologie Farmaceutiche e l’Associazione Docenti Ricercatori Italiani di Tecnologie e Legislazione Farmaceutiche, ha promosso un convegno internazionale sulle tecnologie farmaceutiche di origine naturale e sui prodotti erboristici da impiegare nella cura delle malattie.

L’evento, tenutosi lo scorso 6 giugno presso il Campus di Fisciano dell’Università di Salerno, ha riunito esperti e docenti universitari italiani e della School of Pharmaceutical Sciences University Sains Malaysian, un’università della Malesia tra le prime a sviluppare collaborazioni e alleanze strategiche con industrie per la commercializzazione di prodotti farmacologici naturali.

I lavori del convegno sono stati aperti dal saluto del prof. Raimondo Pasquino, Rettore dell’Università di Salerno, e dagli interventi introduttivi del prof. Raffaele Riccio, Preside della Facoltà di Farmacia e della prof.ssa Rita P. Aquino, Segretaria del Comitato organizzativo dell’evento. A seguire, gli interventi degli altri convenuti hanno riportato esperienze e studi sull’utilizzo di sostanze e tecniche naturali nella cura delle malattie.

Il convegno è stato un’importante occasione per promuovere lo scambio di conoscenze nell’ambito delle tecnologie farmaceutiche e di fondere competenze multidisciplinari per lo sviluppo di farmaci innovativi sviluppati per mezzo di fonti sostenibili, come le sostanze di origine naturale, con particolare riferimento al loro impiego nel trattamento della malaria.

Pasqualino Guidotti

Google+
© Riproduzione Riservata