• Google+
  • Commenta
14 giugno 2011

Unical :”Voci dal Risorgimento”

Una performance altamente evocativa e di ottima qualità quella offerta dal Coro dell’Università della Calabria al Teatro Italia di Cosenza. Un vero e proprio piccolo concerto dal titolo eloquente ” voci dal Risorgimento” con esecuzione di brani storici come l’Inno Borbonico e l’immancabile Inno di Mameli riarrangiati in chiave polifonica.

Per chiudere lo spettacolo all’insegna della cultura è stato previsto l’atteso e contestualmente indovinato intervento dello scrittore Pino Aprile, Autore del successo editoriale “Terroni”, un libro crudo e brillante nella sua straordinaria storicità che illustra chiaramente , come recita il sottotitolo, ” tutto ciò che è stato fatto perché gli Italiani del Sud diventassero meridionali”, scavando proprio nelle radici del Risorgimento Italiano.

Dando per scontato che appare assurdo al giorno d’oggi che sia insito nel concetto spaziale di meridionalità o settentrionalità un giudizio di valore, almendo linguisticamente parlando, il libro di Pino Aprile merita la massima attenzione: la cosiddetta “questione meridionale” , sul piano concreto, rischia di essere non più un tumore che attenta alle viscere del paese ma una metastasi dilagante, e occorre, prima di abbandonarsi ai festeggiamenti e alle (giuste ) celebrazioni, indagare le cause, trovare il quid alla base di una situazione che una parte di noi ingiustamente paga.

Google+
© Riproduzione Riservata